Home > A Ferrandelle la monnezza scomparsa della Campania

A Ferrandelle la monnezza scomparsa della Campania

Una squadra di attivisti di Legambiente è riuscita a compiere un sopralluogo a Ferrandelle, una località che si trova tra i comuni di Casal di Principe, Santa Maria La Fossa e Grazzanise. Ecco le immagini e il servizio che documentano come i rifiuti scomparsi dalle città della Campania siano tenuti ’sotto sorveglianza’ in una grande discarica a cielo aperto, in un’area completamente recintata.

L’area, dichiarata sito di interesse strategico nazionale e strettamente vigilata, era stata confiscata al boss Francesco Schiavone, detto Sandokan. Doveva diventare una fattoria, invece è stata requisita dal Commissario straordinario per i rifiuti. E ora ospita, secondo le stime di Legambiente, almeno un milione di metri cubi di rifiuti indifferenziati. (per

[youtube q2QEQinSj1g]

Da  repubblica.it del 12.05.09

Foto: la montagna di rifiuti di Ferrandelle, clicca qui

Video, clicca qui

 http://www.chiaianodiscarica.it

Argomenti correlati

SOLUZIONE EMERGENZA: UN SISTEMA BASATO SU FERRANDELLE. LE TESTIMONIANZE DEL TG9  ( da 9online.it/emergenza_rifiuti )

Legambiente: «La discarica di Ferrandelle è malgestita»

Breve storia del sito: Ferrandelle chiude i battenti

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *