Home > Alle case discografiche 42 milioni di euro da radio, tv, bar e negozi

Alle case discografiche 42 milioni di euro da radio, tv, bar e negozi

radio1La musica “d’ambiente” (diffusa in negozi, alberghi, bar, oltre che attraverso le radio e le televisioni) porta alle casse delle imprese discografiche italiane, e di riflesso agli artisti, quasi un quarto di quanto ricavato dallo smercio di prodotti discografici nei punti vendita tradizionali e sulle piattaforme digitali: 42,6 milioni di euro nel 2008 a fronte dei 178 milioni incassati vendendo cd e download a pagamento.

E mentre il fatturato discografico (fonte FIMI/Deloitte) cala del 21 %, quello dei “diritti” discografici cresce del 23 %.
Leggi il resto della news qui: rockol.it

http://www.elenos.com/

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *