Home > Procida. Bavaglio alla Rete a ai blog. E’ il momento della Carlucci

Procida. Bavaglio alla Rete a ai blog. E’ il momento della Carlucci

Mentre il mondo intero va -economicamente- a rotoli , mentre l’unica cosa che sembra funzionare e darci un barlume di speranza è la Rete e mentre i media tradizionali stanno lasciano il passo ai nuovi media che vanno da Facebook ai blog, ecco che arriva l’intelligentissima parlamentare PDL Gabriella Carlucci, con una altrettanto intelligentissima proposta di legge per imbavagliare il Web:
“Gabry, la meno intelligente, delle sorelle Carlucci e per questo eletta nel PDL, vuole vietare a chiunque di immettere in maniera anonima in rete contenuti in qualsiasi forma. Dobbiamo discutere con quest’ammasso di pochi neuroni e cellulite? Con D’Alia che vuol far chiudere i siti d’autorità dal Ministero dell’Interno per presunti reati senza un giudizio della magistratura? Con la Carlucci che si occupa degli interessi delle corporation? Di una compagine di Governo nanotelevisiva con Mediaset che gli frana addosso giorno dopo giorno? Di Confalonieri che cita YouTube per 500 milioni di euro?
Chi scrive su un muro non è rintracciabile, chi scrive in Rete quasi sempre lo è. Il suo IP lo è. Nella maggior parte dei casi la Polizia Postale è in grado di identificarlo. Questi stanno delirando.”

Ottimo! Hanno messo una che non sa assolutamente NULLA di Internet a fare un disegno di legge che riguarda Internet.
Che bella l’Italia: avrei preferito che la signora Carlucci rimanesse a presentare Mela Verde su Rete 4, almeno li non faceva danni.

www.rudybandiera.com

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *