Home > Berlusconi come Putin? Un pericoloso clown

Berlusconi come Putin? Un pericoloso clown

berlusconi-putinSempre per restare in tema politico e  per capire, o almeno per levarci la curiosità, di come ci vedono dall’estero, ecco un articolo apparso su tanea.gr, un giornale greco, e successivamente ripreso e tradotto da italiadallestero.info:
“Ciò che manca in Italia, come diceva Tacito, non è la libertà, ma la gente libera.
Poche persone oggi osano mettersi contro Berlusconi e i pochi che lo fanno sono di solito persone di ottima reputazione e di una certa età, che non temono ritorsioni. Come era Montanelli.
O persone che non vivono in Italia e che quindi non possono avere un coinvolgimento diretto nelle questioni politiche.
Secondo Laurent Joffrin, direttore di Libération, Berlusconi somiglia sempre di più a Putin. Controlla l’informazione, vuole controllare tutto, soffoca qualsiasi critica, qualsiasi opinione contraria. Non è un dittatore, assomiglia più ad un tiranno comico che usa le battute e le risate per nascondere ai cittadini il suo conflitto di interessi e la sua mancanza di integrità. Si tratta di un clown pericoloso”

Personalmente sono totalmente d’accordo con un passaggio in particolare, e cioè: “ciò che manca in Italia, non è la libertà, ma la gente libera”.
Di Montanelli, nel bene e nel male, ne nasce uno ogni secolo… gli altri sono al massimo dei Fede o, ben che vada, dei Vespa.

fonte: RudyBandiera.com

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *