Home > Blogolandia n° 18

Blogolandia n° 18

blogolandia_logo_originale.jpgEccovi la  diciottesima puntata di Blogolandia, ovvero un analisi semiseria sui fatti della settimana visti attraverso l’occhio della blogopalla italica. Tratta dal blog ibrid@menti.com  e curata  da Gianluigi Cogo sul suo blog personale: www.webeconoscenza.net archiviato nella sezione IMHO  giunta al n°46.

Settimana dal 31 Maggio al 7 Giugno 2009.

Politica e società (Il lato “impegnato” della rete):

La settimana pre elettorale ha superato ogni forma possibile di immaginazione. Che pensava ci fosse un limite, forse, dovrebbe ricredersi.

Per fortuna dalla mal-formazione di massa ci salva Obama, su cui tutti (o quasi) sono concordi. Grande discorso, grande personalità……….e/o grandi prospettive?.

vignetta

Di Tienammen, invece, si è parlato, IMHO, troppo poco.

Tecnologia (Il lato “smanettone” della rete):

Mentre Google mette a disposizione la developer release di Chrome per Mac e Linux, si annuncia il probabile ritorno di Steve Jobs, giusto in tempo per lanciare il nuovo iPhone, forse, già da lunedì 8 giugno al WWDC.

Chi sente la necessità di un nuovo sistema operativo alzi la mano? Ok, ok, nessuno. Ma su questo fronte, la guerra fra Microsoft e Google è appena cominciata.

[youtube SXq__YWVAew]

Intanto si prova a categorizzare i social network a comprenderne meglio le varie tipologie, oppure a suggerirne una forma di utilizzo ottimale, magari col cervello “plugged”! Ma se proprio vogliamo staccare il cervello e pensare solo a divertirci, allora possiamo farlo con il 25 enne Tetris (non di menticandoci di fargli gli auguri).

Cazzeggio della blogopalla (Il lato “burlone” della rete):

Succede che proprio questa settimana Liquida fa un analisi della blogopalla e di sabato esce un post che prova a rimettere tutto in discussione, o almeno a prendere un po’ le distanze. Su cosa? Sul valore del bloggare. E il Dr.Pruno, che su queste cose ci sguazza, non si lascia sfuggire l’occasione e ti spara la sentenza.

clipped from rectoverso.tumblr.com

Perché prim’ancora che i blog italiani avessero prodotto meno che una scorreggia, gli ideologi del bloggare furoreggiavano. Si può dire che il contenuto più maturo che i blog italiani abbiano prodotto ad oggi siano, giustappunto, “dichiarazioni pseudoscientifiche ma in realtà del tutto ideologiche sul significato di bloggare, altrimenti note come segoni a due mani”.

  blog it

Al bloggante, quest’ultima analisi non sembra un granchè. Anzi, gli verrebbe da dire: “graziearcazzo“.

immagine

La prossima settimana il bloggante è in ferie, forse @catepol potrà sopperire alla rubrica, altrimenti ci aggiorniamo fra 15 giorni. Le fonti a cui questo blog attinge sono nell’ordine: Wikio, Liquida, Memesphere, Aggregatore.com e, ovviamente il proprio lettore di feed dove, ogni tanto si possono trovare dei post consigliatissimi.

Questa rubrica viene replicata settimanalmente da Ibridamenti da Procida Blog, e da Duepuntozeropertutti

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *