Home > Calcio: la mano pesante del giudice sportivo si abbatte sul Procida

Calcio: la mano pesante del giudice sportivo si abbatte sul Procida

ASSOLUTAMENTE VERGOGNOSA la decisione del Giudice Sportivo che ha squalificato il centrocampista Alessandro Malgieri per ben 5 giornate. Il giocatore del Procida era stato allontanato dal direttore di gara al 96’ della gara di San Felice a Cancello in seguito alla seconda ammonizione rimediata in questa gara. Questo è quanto recita il Comunicato Ufficiale del 25 Febbraio 2010 : “Squalifica per quattro gare effettive MALGIERI ALESSANDRO (Isola Di Procida) che dopo essere stato espulso per doppia ammonizione, ingiuriava e minacciava il direttore di gara”. A queste quattro giornate si aggiunge una a causa della prima ammonizione ricevuta da Malgieri che era diffidato. Una decisione che lascia un po’ tutti perplessi perché dal campo è sembrata un’espulsione come le altre. Malgieri che ha protestato per una trattenuta vistosa ai propri danni e l’arbitro che ha estratto per la seconda volta il cartellino giallo e lo ha mandato anzitempo negli spogliatoi. Nessuno si sarebbe mai aspettato ben cinque giornate di squalifica che lasciano il Procida senza un giocatore fondamentale come Alessandro Malgieri in queste gare che potranno risultare fondamentali per la lotta al primo posto finale. Oltre all’esagerata squalifica ai danni di Malgieri c’è un’altra vergognosa decisione. Il Team Manager Matteo Lubrano Lavadera è stato squalifica per un mese. Questo il testo del Comunicato : “Inibizione a svolgere ogni attivita’ ai sensi art.19 C.G.S. fino al 20/ 3/2010 al sig. LUBRANO LAVADERA MATTEO GRAZIA (ISOLA DI PROCIDA).” Altra decisione inspiegabile. Lubrano si è solo allontanato dalla panchina recandosi negli spogliatoi cinque minuti prima rispetto alla fine del primo tempo perché contrariato da un arbitraggio a dir poco discutibile. Tutto questo senza che il direttore di gara avesse allontanato il dirigente biancorosso. E tra l’altro lo stesso Lubrano alla fine della partita è stato letteralmente preso a calci da un signore che era nei pressi dello spogliatoio. Anche questa decisione davvero inspiegabile.

Mario Lubrano Lavadera (www.usprocida.it)

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *