Home > Calcio. Procida, sconfitta con rammarico … Di Viscido il goal biancorosso

Calcio. Procida, sconfitta con rammarico … Di Viscido il goal biancorosso

REAL VOLTURNO 3 – 1 ISOLA DI PROCIDA

Sconfitta esterna per il Procida sul campo di Caiazzo contro i padroni di casa del Real Volturno. Ma se la partita di Capua, che era stata comunque persa per 2 a 1 dagli isolani, aveva fortemente deluso soprattutto per la brutta prestazione offerta dai biancorossi, la gara disputata contro iL Real Volturno ha dato dei messaggi confortanti per il futuro. Prima di tutto si affrontava un avversario che ancora lotta per la vittoria del campionato ed il Procida è riuscita a mettere in crisi i padroni di casa alzando bandiera bianca solo nel finale a causa di alcune ingenuità difensive. Poi c’è stato l’importante ritorno al goal di Francesco Viscido e un Procida che ha comunque ben figurato nonostante l’emergenza che vedeva gli isolani privi di due pedine importanti come Pedalino e Moggio. Mister Califano schiera Costagliola al centro della difesa in coppia con Volino con Carabellese e De Marchi sugli esterni. A centrocampo Intartaglia affianca Francesco Lubrano con Michele Lubrano che esordisce dal primo minuto. In attacco Viscido è affiancato da Tony Costagliola. E’ ottimo l’inizio della squadra isolana. D’Isanto semina il panico nella difesa locale dopo solo otto minuti e mette un delizioso assist sul secondo palo per Michele Lubrano che cerca di piazzare la palla all’angolino ma sfiora il palo alla sinistra di Castaldo. Al 15′ si vede anche il Real Volturno. Lancio lungo per Palumbo che difende palla spalle alla porta e allarga sulla destra per l’accorrente Polise che calcia di destro ma è provvidenziale l’intervento in scivolata di Peppe Volino che salva il risultato. Al 17′ Viscido partito sul filo del fuorigioco viene lanciato da Volino, l’attaccante procidano aggancia perfettamente e calcia di destro di poco alto sopra la traversa. Al 34′ ci prova Intartaglia su punizione dalla destra, la palla respinta dalla barriera arriva al limite dell’area a Francesco Lubrano che calcia di destro ma il tiro svirgolato arriva a Intartaglia che aggancia e indirizza con il sinistro di poco a lato. Le emozioni del primo tempo sono concentrate tutte tra il 38′ e il 40′. Al 38′ Coppola dalla destra crossa al centro per Palumbo che lasciato colpevolmente solo sul secondo palo insacca a porta vuota portando il Real Volturno in vantaggio. Passa solo un minuto e da una palla persa da Carabellese parte un contropiede della squadra locale con lo stesso Palumbo che si presenta da solo davanti al portiere con Di Francia che con un grande intervento riesce a deviare la palla sul palo. SUll’azione seguente D’Isanto crossa dalla destra, in piena area Francesco Viscido piazza la palla con la testa sotto la traversa. Ristabilito il risultato di parità dopo solo due minuti. Ma il Procida dopo il goal continua ad attaccare e nel finale mette in crisi ancora in un paio di occasioni la retroguardia locale. Al 41′ Intartaglia calcia su punizione dalla lunga distanza mandando la palla di poco a lato. Al 46′ sempre Intartaglia crossa dalla sinistra per Viscido che in corsa calcia al volo di destro sfiorando l’incrocio. Termina in parità un bel primo tempo. Nella ripresa le maggiori motivazioni del Real Volturno escono fuori con i padroni di casa che partono subito a testa bassa in cerca della vittoria. Al 6′ il Procida perde palla a centrocampo dando il via al contropiede avversario con Polise che arrivato al limite calcia di destro con Di Francia che blocca. All’8′ dopo una respinta della difesa procidana sugli sviluppi di un corner la palla arriva al limite a Volpe che calcia al volo di destro mandando di poco a lato. All’ 11′ Palumbo servito con un lancio lungo spalle alla porta si gira e calcia di destro, Di Francia respinge con De Marchi che libera l’area di rigore con Coppola pronto a depositare la palla in rete a porta vuota. Al 14′ Offredo crossa dalla destra, Di Francia sbaglia l’uscita con Coppola che aggancia a porta vuota ma calcia alto sbagliando il più facile dei goal. Il portiere sbaglia la successiva rimessa dal fondo con i locali che recuperano palla e ripartono, Offredo arrivato al limite calcia di sinistro con Di Francia che non ci arriva. Real Volturno di nuovo in vantaggio su un’ingenuità della squadra isolana. Dopo il goal del vantaggio il Real Volturno rintana nella propria metà campo e per il Procida è compito arduo quello di trovare spazi per mettere in crisi la retroguardia locale. E di fatto nella ripresa dopo il goal del vantaggio del Real Volturno non si vedranno più occasioni degne di note. Solo nel finale con il Procida riversatasi completamente in avanti i padroni di casa riescono a partire in più di qualche occasione in contropiede. Al 37′ su un angolo dalla destra Bonetti salta più in alto di tutti mandando la palla di poco alta. Al 48′ con il Procida tutto in avanti Parascandola perde palla a centrocampo ed innesca il contropiede avversario chiuso da un cross di Coppola per Polise che insacca a porta vuota chiudendo definitivamente la gara. E’ una sconfitta che lascia l’amaro in bocca per il Procida che poteva fare l’impresa di vincere sul campo del Real Volturno. Ma gli isolani non dovranno fallire la gara di Domenica prossima contro il Portici per allontanare definitivamente la terzultima posizione.

REAL VOLTURNO : Castaldo, Cisterna, Pacetta, Volpe (35′ s.t. Di Sorbo An.), Mazza, Bonetti, Coppola (29′ s.t. Di Sorbo Ar.), D’Alessandro, Palumbo, Polise, Offredo (45′ s.t. Fasci). (In panchina Acerra, Cimmino, Colurcio, Letizia) All. Geloso Ernesto

ISOLA DI PROCIDA : Di Francia 5,5, Carabellese 5,5, De Marchi 6, Lubrano F. 6 (42′ s.t. Parascandola), Volino 6, Costagliola And. 6, D’Isanto 5,5, Costagliola Ant. 5,5, Viscido 7, Intartaglia 7, Lubrano M. 7 (In panchina Lubrano W., Ambrosino G., Sabia, Orabona, Iervolino, Quirino) All. Califano Michele

RETI : 38′ p.t. Palumbo, 40′ p.t. Viscido (P), 14′ s.t. Offreda, 48′ s.t. Polise.

NOTE : calci d’angolo 7-1 per il Real Volturno. Ammoniti Polise, Bonetti, Coppola, Volpe (R), Carabellese, Costagliola Ant., Costagliola And. Durata p.t. 48′, durata s.t. 49′. Spettatori 50 circa.

Mario Lubrano Lavadera

www.usprocida.it

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *