Home > Calcio Promozione: Procida vs San Pio Mondragone 1-0

Calcio Promozione: Procida vs San Pio Mondragone 1-0

Dopo un pareggio ed una sconfitta, il Procida fa suoi i tre punti nella gara interna contro il San Pio Mondragone. La partita inizia con il San Pio che cerca qualche azione offensiva senza però scoprirsi più di tanto mentre il Procida attacca in massa nel tentativo di scardinare la difesa avversaria. Al 4’la prima conclusione per il San Pio con Russo che al limite riceve palla ma sbaglia il tiro mandandolo di poco alto. Al 6’ sugli sviluppi di una rimessa laterale da sinistra la palla viene deviata in aria da Palumbo e poi colpita di testa verso la porta da Intartaglia con Veralli che blocca la conclusione. All’ 8’ Pagliuca viene servito al limite, si gira e calcia di destro a lato. Risponde un minuto dopo Liccardi che prova la girata in piena area, ma la conclusione viene deviata in corner. Al 27’ il Mondragone batte una punizione dal limite con Russo, sulla respinta della barriera la palla arriva a Giardino che calcia a lato. Un minuto dopo ci prova Intartaglia su punizione dal vertice destro dell’area di rigore, ma la palla viene bloccata senza problemi da Veralli. Al 29’ dopo un batti e ribatti in area di rigore la palla a Russo che calcia al volo di sinistro mandando la sfera abbondantemente alta sopra la traversa. Al 31’ ci prova Bottone dalla lunga distanza ma la palla sfiora la traversa. Al 47’ cross dello stesso Bottone dalla destra, in area di rigore salta più in alto di tutti Vincenzo Liccardi che indirizza di poco a lato. Al 49’ Pagliuca viene servito al limite dell’area e prova la conclusione con il destro ma la palla termina sul fondo. Al 51’ su un cross dalla sinistra arriva il colpo di testa in piena area di Alessandro Malgieri ma blocca Veralli. Termina sullo zero a zero il primo tempo, privo di grandissime emozioni ma molto intenso e ben giocato da entrambe le squadre. La ripresa riprende nello stesso verso del primo tempo con il San Pio che dopo appena trenta secondi va al tiro con Miranda, che calcia di poco alto dal limite. Al 3’ punizione dai venti metri di Giardino, una serie di deviazioni sembrano mettere fuori causa Capece che, però, con uno strepitoso colpo di reni riesce a deviare la palla in cornere salvare il risultato. Al 6’ ci prova Marco Bottone con una punizione dal limite ma la palla sfiora il palo e va sul fondo. Al 20’ punizione dalla destra di Intartaglia e grande girata di testa in area di Liccardi che sfiora l’incrocio. Al 22’ Bottone da solo in piena area attende troppo per il tiro e si fa respingere la conclusione da un grande Ioime. Al 34’ brivido per il Procida : Nasti parte palla al piede e con molta fortuna vince una serie di rimpalli al limite, l’esterno ospite arrivato in area calcia di destro con Capece che respinge ripetendosi poi con un miracolo su una seconda conclusione dello stesso Nasti. Seconda strepitosa parata di Capece che ha avuto un ruolo fondamentale per questa vittoria. Un minuto dopo Bottone riceve palla sulla sinistra, una serie di palleggi con cross al centro per l’attaccante isolano ed in piena area si fa trovare prontissimo Vincenzo Liccardi che mette dentro di testa. Seconda rete in campionato per l’ex centravanti del Savoia. Goal che sblocca il risultato in un momento decisivo della gara, quando il Procida stava cercando con tutte le forze di assediare l’area avversaria. Buona la prova del direttore di gara Urraro di Nola assistito a dir poco malissimo dai due segnalinee Perretta e Amatucci che in più di qualche occasione hanno sbandierato dei fuorigioco inesistenti soprattutto per il Procida. Al 47’ Costagliola serve proprio Bottone che si invola indisturbato verso la porta ma l’assistente Amatucci di Nola chiama il fuorigioco dell’attaccante isolano che va a protestare all’indirizzo dell’assistente e viene espulso dal direttore di gara. Nel finale ci prova Righi con una conclusione dalla distanza che viene bloccata da Veralli e Pagliuca che prova a pareggiare con una punizione che indirizza a lato. Adesso doppio impegno settimanale per i ragazzi di Mister Citarelli : Mercoledì allo “Spinetti” in coppa contro l’Atletico Nola e Domenica il derby in trasferta contro l’Aenaria Lacco Ameno. (da www.usprocida.it)

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *