Home > Città della Scienza. Clima: cambiamenti globali e prospettive future

Città della Scienza. Clima: cambiamenti globali e prospettive future

Piante che anticipano la fioritura, zanzare anche in autunno, uccelli che non migrano, pesci esotici nel nostro mare… Napoli, così come tutta l´Italia, già sta sperimentando gli effetti del riscaldamento globale! Parlando di clima, quali sono le prospettive future? In che modo l´uomo influenza la temperatura del pianeta? Possiamo fare qualcosa per non peggiorare la situazione? Gli esperti climatologi di tutto il mondo prevedono importanti trasformazioni sul nostro pianeta a causa del riscaldamento globale lo scioglimento dei ghiacci provocherà un innalzamento del livello del mare, causando la scomparsa di ecosistemi costieri e dei loro organismi. Gli oceani si riscalderanno e si modificheranno le direzioni delle correnti marine alterando seriamente le risorse ittiche. Grandi aree della Terra andranno incontro a processi di desertificazione…La prospettiva non è rosea, ma forse oggi siamo ancora in tempo per invertire la tendenza: i comportamenti individuali e collettivi possono essere determinanti nella salvaguardia del nostro pianeta. Ne parliamo venerdì 10, sabato 11 e domenica 12 luglio a Città della Scienza. Sarà questa anche l´occasione per rivedere alcuni tra i più importanti film che hanno risvegliato la nostra coscienza ecologica a partire dal visionario L´ultima onda di P. Weir in programma per venerdì 10 luglio, fino a L’alba del giorno dopo di Roland Emmerich, sabato 11 luglio, per terminare, domenica 12 luglio, con Una scomoda verità di Davis Guggenheim in cui Al Gore, candidato alla presidenza degli Stati Uniti, ci mette in guardia sui danni che l’effetto serra sarà in grado di produrre se non si pone rimedio alla sconsiderata crescita delle emissioni di gas inquinanti nell’atmosfera.

Info su www.fondazioneidis.org

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *