Home > Città della Scienza, Napoli – “Produciamo Sicurezza, esperienze per bambini intorno a un tema da grandi”

Città della Scienza, Napoli – “Produciamo Sicurezza, esperienze per bambini intorno a un tema da grandi”

dal 6 al 14 febbraio 2010 – Città della Scienza, Napoli
“Produciamo Sicurezza, esperienze per bambini intorno a un tema da grandi”.

L’obiettivo della mostra, ideata da MUBA e realizzata da Confindustria sotto l’Alto patronato della Presidenza della Repubblica, in collaborazione con INAIL e con il sostegno di Enel, è di sviluppare nel bambino le capacità di attenzione, di riflessione e di senso critico rispetto alla situazione che lo circonda. 
L’iniziativa si rivolge ai figli e alle famiglie dei dipendenti delle imprese associate a Confindustria è aperta agli alunni e insegnanti delle scuole elementari e al pubblico cittadino.
E’ importante incidere sulla percezione del rischio per abituare i bambini a riconoscerlo, educarli alla sicurezza.
I temi della sicurezza vengono spesso promossi partendo dalla diffusione di regole date come assiomi, spesso non interiorizzate perché vissute come imposte e non come utili norme di comportamento.

La mostra porta i bambini alla scoperta del tema della sicurezza attraverso installazioni di gioco che ne privilegiano l’aspetto percettivo ed emozionale.
Diverse aree esperenziali che sollecitano tutti i sensi e che consentono di provare la sensazione della sicurezza attraverso i comportamenti individuali, quando c’è rumore, non c’è luce, c’è poco spazio o è difficile orientarsi.
La sicurezza si presenta come un valore positivo ed un risultato della partecipazione collettiva.

“Produciamo Sicurezza” dal 6 al 14 febbraio 2010
Napoli – CITTA’ DELLA SCIENZA
Mostra gioco per bambini dai 5 agli 11 anni
Ingresso gratuito
Prenotazione obbligatoria
Tel. 081-2420024
Fax 081-2420025
www.idis.cittadellascienza.it

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *