Home > “COMUNICANDO” dal 15 al 20 settembre nel Palazzo della Cultura.

“COMUNICANDO” dal 15 al 20 settembre nel Palazzo della Cultura.

Settembre è il mese della cultura per eccellenza per l’isola di Arturo con l’evolversi ed il susseguirsi di una serie di iniziative di altissimo livello. A questo proposito, dal 15-20 settembre 2009, l’ex conservatorio delle orfane di Terra Murata, nell’ambito del più ampio programma della Summer School, sarà sede di un evento destinato a un team di 40 tra studenti, dottorandi, borsisti, post doc e ricercatori, promosso dall’Università Orientale di Napoli, dal titolo “COMUNICANDO”.
L’obiettivo è quello di dare l’opportunità agli studenti di partecipare a una serie di seminari e laboratori tenuti direttamente da esponenti del mondo della comunicazione, per mettere a confronto il diverso modo di comunicare in relazione al canale utilizzato.
Le lezioni saranno tenute da personaggi del mondo della comunicazione e dell’informazione a partire dal noto giornalista Oliviero Beha (comunicazione televisiva), Tana De Zulueta (comunicazione e carta stampata), Leonardo Giuliano (cinema e web), Zap Mangusta (comunicazione radiofonica), David Riondino (comunicazione e satira).
Ai workshop parteciperanno docenti dell’Università L’Orientale (Rossella Bonito Oliva, Anna De Meo, Giulio Gargia, Massimo Pettorino, Anna Maria Valentino). Le attività laboratoriali si svolgeranno sotto la supervisione di un tutor. Al termine della Scuola è prevista una valutazione individuale con il rilascio dell’attestato di partecipazione e di profitto. Al corso, della durata complessiva di 40 ore di lezioni frontali e assistite, possono essere riconosciuti, previa convalida da parte del corso di laurea di appartenenza, fino a 6 cfu in uno dei seguenti settori scientifico-disciplinari: SPS/08, L-LIN/01, L-LIN/02, M-FIL/03, M-STO/04.
Il calendario delle attività è articolato anche con adeguati intervalli pomeridiani e serali in modo da offrire a tutti i partecipanti, ed ai loro eventuali accompagnatori, l’opportunità di usufruire dello splendido scenario ambientale e paesaggistico che isola di Procida sa offrire.
“Quando penso che qualche anno fa il Palazzo della Cultura nel borgo antico di Terra Murata era poco meno di un vecchio stabile cadente ed oggi è tra i siti di maggiore interesse universitario – ci dice l’avv. Enrico Scoto di Carlo assessore al turismo, alla cultura ed ai grandi eventi del Comune di Procida – provo un grande senso di soddisfazione. In questa sede – continua l’assessore Scotto di Carlo – si è riusciti, con il contributo di tutti, a costruire un ottimo sistema di collaborazione tra il Comune e i maggiori Atenei partenopei che ci permette sia di mantenere alto l’interesse mediatico, e non solo, per l’isola di Procida, anche attravero la presenza di docenti di indubbia professionalità e competenza riconosciuta a livello internazionale, sia di consentire quel turismo sostenibile ed a misura d’uomo cui il nostro territorio è particolarmente votato.”

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *