Home > Dal 30 al 3 maggio a Paestum IV Salone della Mozzarella di Bufala campana dop.

Dal 30 al 3 maggio a Paestum IV Salone della Mozzarella di Bufala campana dop.

Da oggi sino al 3 maggio si terrà la IV edizione del Salone della Mozzarella di Bufala Campana dop, organizzata da Unimpresa e dal Consorzio di tutela mozzarella di bufala campana dop che offre un ricco programma di eventi, mostre, degustazioni, presentazioni di libri.
Al taglio del nastro il sindaco di Capaccio Paestum, Pasquale Marino, il presidente della Provincia Angelo Villani, l’assessore provinciale all’Agricoltura Corrado Martinangelo.
Per la prima volta la kermesse dedicata all’oro bianco, è stata organizzata nell’area archeologica dove in più di 100 stand costruiti in materiali eco-compatibili, vengono messi in vetrina le migliori produzioni casearie e le eccellenze agroalimentari campane.
A partire dalle 13.00 e per tutto il pomeriggio al ristorante Nettuno poker d’assi della migliore enogastronomia campana.
Apre Alfonso Iaccarino che preparerà un ‘Croccante caldo freddo di asparagi con salsa di mozzarella di bufala e uovo biologico’ e darà il suo prestigioso contributo alla candidatura della Dieta mediterranea come bene patrimonio dell’umanità.
Alle 16.00 Salvatore de Riso, maestro pasticcere amato in tutt’Italia e inventore della torta ricotta e pere, interpreterà in una sua creazione la ricotta di bufala.
Alle 18.00, evento nell’evento, un’eccezionale ‘verticale’ confronto di diverse annate del Montevetrano il vino firmato da Silvia Imparato che in Anteprima nazionale ha scelto di aprire per l’occasione, l’annata 2007.
Chiude la giornata un matrimonio d’eccezione ‘Looking for White’ degustazione comparata ideata e condotta da Luciano Pignataro fra la mozzarella e 10 Fiano prodotti in diverse aziende vitivinicole del Sud.

Comunicato stampa

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *