Home > DIODATO: “E’ ALTA L’ATTENZIONE NEI CONFRONTI DEI COLLEGAMENTI MARITTIMI CON LE ISOLE DEL GOLFO DI NAPOLI.”

DIODATO: “E’ ALTA L’ATTENZIONE NEI CONFRONTI DEI COLLEGAMENTI MARITTIMI CON LE ISOLE DEL GOLFO DI NAPOLI.”

A seguito delle continue sollecitazioni provenienti dalle comunità isolane attraverso i propri amministratori, con particolare riferimento all’Assessore ai trasporti dell’isola di Procida, Cap. Pasquale Sabia, registriamo l’intervento dell’On. Pietro Diodato, da tempo puntuale ed attento interlocutore sulla vicenda dei trasporti marittimi nel Golfo di Napoli..
“ Lunedì 27 aprile ho incontrato a Roma il Direttore Generale dei Trasporti marittimi Enrico Maria Pujia, ieri si è riunita la Commissione Nazionale Infrastrutture e Trasporti della Conferenza Stato-Regioni, a giorni si insedierà il tavolo tecnico per la definizione della Compagnia Regionale Marittima (CO.RE.MA) SPA.
Questi sono gli ultimi accadimenti relativi all’annosa questione dei collegamenti marittimi con Ischia, Capri e Procida.
Con riferimento alla Commissione Nazionale Infrastrutture e Trasporti, rilevo con soddisfazione, ma spero non tardivamente, che finalmente le regioni italiane interessate si sono svegliate dal torpore per rivendicare il diritto al coinvolgimento nella fase di dismissione del gruppo Tirrenia e delle consociate regionali ( Caremar- Siremar -Toremar ecc.)
Infatti quest’ultimo ha deciso, per accordo unanime e con il coinvolgimento anche di regioni come la Lombardia il Veneto ed il Piemonte interessate ai servizi lacuali, di rivolgere al Ministero dei Trasporti ed al Ministero dell’Economia una richiesta di partecipazione delle regioni nella questione Tirrenia, rivendicando la gestione del trasporto marittimo locale in virtù del titolo V della Costituzione ed anche in considerazione delle necessità di assicurare la continuità territoriale.
La riunione si è conclusa con la ulteriore richiesta di insediamento di un tavolo interregionale per definire le questioni aperte . La nostra attenzione – conclude l’on. Pietro Diodato – sarà massima affinché in tempi rapidissimi la Compagnia Regionale Marittima (CO.RE.MA.) SPA varata dal Consiglio Regionale della Campania possa subentrare alla Caremar. “

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *