Home > mobilità > EAV se ci sei batti un colpo

EAV se ci sei batti un colpo

PROCIDA – Dall’Associazione “Isola che non isola” ci fanno sapere che, a distanza di sei giorni dall’ultimo vergognoso e discriminatorio evento, ovvero la segnalazione dell’impossibilità di accesso ai pullman per persone che presentano disabilità motorie, non abbiamo avuto nessun riscontro nessuna risposta in merito, da nessuno! Ancora una volta chiediamo a EAV – Ente Autonomo Volturno srl e alla disability manager Anna Sammarruco, che giusto un anno fa dichiarò pubblicamente che, la società da lei rappresentata avrebbe ampliato il parco autobus nel 2018 e messo in servizio più autobus idonei al trasporto di persone in carrozzina, di intervenire immediatamente e porre fine a questo vergognoso e soprattutto” discriminatorio” servizio di trasporto pubblico sull’isola di Procida. Attendiamo fiduciosi in un pronto riscontro.

Potrebbe interessarti

Ospedale: TAR conferma che l’ASL ha rispettato la sentenza

PROCIDA – A darne notizia l’assessore l’Antonio Carannante che in un post sulla sua pagina …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *