Home > Energia: “Entro 2020 Italia al 33% di rinnovabili”

Energia: “Entro 2020 Italia al 33% di rinnovabili”

Entro il 2020 l’Italia puo’ arrivare al 33% di rinnovabili sul totale. Un kilowattora su tre (pari al 33%) di energia elettrica puo’ essere prodotto utilizzando fonti energetiche rinnovabili: e’ questo l’obiettivo che si deve porre l’Italia entro il 2020 e che, se raggiunto, la metterebbe tra i primi paesi in Europa in questo settore. Lo afferma il ‘Rapporto rinnovabili’ che sara’ presentato questa mattina, 26 maggio, nella sede della Fondazione sviluppo sostenibile, a Roma, dal presidente Edo Ronchi.
”Fermarsi al 25% – prosegue – considerato generalmente plausibile equivarrebbe a perdere un’importante occasione di
sviluppo”. L’attuale obiettivo di produrre entro il 2020 un kilowattora su quattro (pari al 25%) di energia elettrica utilizzando fonti energetiche rinnovabili sarebbe un freno alla crescita del solare, dell’eolico e delle biomasse.
Il ‘Rapporto rinnovabili’ spiega come sia possibile raggiungere il target del 33% da fonti energetiche pulite
consentendo di produrre un incremento di 50 terawattora di elettricita’ da fonti rinnovabili e di realizzare una riduzione di ben 29 milioni di tonnellate di CO2 in atmosfera. Il dossier analizza le prospettive di crescita delle fonti rinnovabili a livello europeo e mondiale calcola gli scenari dei consumi attesi al 2020, stima la ripartizione per fonte energetica, compara i costi generali delle rinnovabili in rapporto con quelli del termoelettrico tradizionale e infine valuta le ricadute in termini occupazionali.
Fonte: www.confesercenti.it

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *