Home > “FOCUS”, IL SINDACO DI QUARTO CONTRO L’IPERCOOP

“FOCUS”, IL SINDACO DI QUARTO CONTRO L’IPERCOOP

NAPOLI – Giovedi 6 maggio alle ore 21.30 nuovo appuntamento con la trasmissione “Focus”, ideata e condotta da Gaetano Ferrandino, programma di approfondimento dell’emittente televisiva Gente di Mare TV. L’argomento affrontato in questa puntata è stato quello della presenza dei centri commerciali nelle piccole cittadine della provincia di Napoli, che tra i vantaggi che presentano (tra tutti quelli di essere anche punti di aggregazione e di svago) stanno portando alla chiusura di tanti esercizi commerciali – in particolar modo piccole imprese a conduzione familiare – sui territori dove insistono. Ospiti della puntata il presidente dell’Ascom di Melito, Antonio Papa, ed il sindaco di Quarto, Sauro Secone. Quest’ultimo, in particolare, è andato giù duro contro l’Ipercoop “Quarto Nuovo” ed in particolare con la sua gestione: “Per consentire a questa struttura di aprire sul territorio quartese si è resa necessaria una variante al piano regolatore, Quarto è dovuto entrare tra i comuni a vocazione turistica per poter permettere alla gestione di poter rimanere aperti anche la domenica. In cambio ci aspettavamo di garantire occupazione sul territorio, ma le promesse sono rimaste tali. Oggi se incontrassi questi signori direi solo buongiorno, ma perché il saluto non si nega a nessuno”, ha detto tra l’altro il sindaco. La presenza di Papa, invece, ha consentito di fare il punto su una serie di iniziative che i commercianti di piccole realtà potrebbero mettere in atto in forma sinergica per contrastare lo strapotere di queste megastrutture. Il Focus “Centri commerciali, pro e contro” sarà replicato anche nelle giornate di venerdì e sabato in fasce orarie che saranno comunicate sul sito www.gentedimaretv.com nella sezione riservata ai programmi del giorno.

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *