Home > Gilda: no alle trattenute per chi si ammala di influenza.

Gilda: no alle trattenute per chi si ammala di influenza.

A farlo notare, in una lettera indirizzata al ministro della Pubblica amministrazione e l’innovazione, Renato Brunetta, in vista della possibile pandemia di influenza A/H1N1, è il coordinatore nazionale Rino Di Meglio. Trattandosi, infatti, di un virus particolarmente aggressivo, dice la Gilda, colpirà certamente le Scuole italiane e, considerato il tempo che trascorrerà prima che il vaccino possa essere distribuito in modo tale da coprire tutto il personale, questo si ammalerà dovendo, per propria funzione istituzionale, stare a contatto quotidiano con gli alunni.
La GILDA-UNAMS, pertanto, invita il Ministro ad assumere un provvedimento urgente che sospenda l’applicazione delle trattenute in caso di malattia; sarebbe, infatti, particolarmente iniquo che i tanti che si dovessero ammalare per causa di servizio, fossero anche puniti con la decurtazione dello stipendio.

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *