Home > Il buon senso si allarga!

Il buon senso si allarga!

Sono cinquantuno i comuni che si sono iscritti alla terza edizione
del Premio Comuni a 5 stelle
, promosso dall’Associazione dei Comuni
Virtuosi in collaborazione con  Movimento per la Decrescita Felice e Città del Bio.

[youtube.com/v/Bml5Lq-xjNA]

Ecco l’elenco completo dei comuni
iscritti: Alghero (SS), Apignano (MC), Bagnacavallo (RA), Bra (MI),
Breganze (VI), Capannoli (PI), Casier (TV), Castelbuono (PA),
Castelfranco Veneto (TV), Castelnovo (LC), Corchiano (VT), Cornuda
(TV), Correggio (RE), Este (PD), Fara San Martino (CH), Fasano (BR),
Ficarra (ME), Genova, Jesolo (VE), Latronico (PZ), Maserada Sul Piave
(TV), Massa (MS), Massignano (AP), Mercato San Severino (SA), Moliterno
(PZ), Montagnareale (ME), Montebelluna (TV), Montecarotto (AN),
Montemiletto (AV), Olivadi (CZ), Opera (MI), Paese (TV), Pettorano Sul
Gizio (AQ), Pofi (FR), Poggio Berni (RN), Pombia (NO), Preganziol (TV),
Reggio Emilia, San Benedetto del Tronto (AP), San Biagio di Callalta
(TV), San Donà in Piave (VE), Santa Caterina dello Ionio (CZ), Sasso
Marconi (BO), Satriano Lucania (PZ), Schio (VI), Segrate (MI),
Seravezza (LU), Sestri Levante (GE), Valle Maddaloni (CE), Varese
Ligure (SP), Villa Verde (OR).

Oltre 160 progetti provenienti da tutte le zone d’Italia, con moltissimi comuni del Sud rispetto alle precedenti edizioni.

Più
della metà dei comuni iscritti ha presentato più progetti in più
categorie contemporaneamente, a dimostrazione che sta crescendo sempre
più una politica integrata a favore di una complessiva riduzione
dell’impronta ecologica locale.

Senza entrare ancora
nel merito dei progetti, si può dire che in generale questa terza
edizione rappresenta un ulteriore passo avanti verso la cultura della
sobrietà
e del buon senso all’interno delle pubbliche amministrazioni:
alcuni progetti hanno dell’incredibile per la loro fantasia e
concretezza, nonché per la loro efficacia.

Nei
prossimi giorni tutte le schede relative ai progetti saranno on-line
sul sito dell’Associazione, a disposizione per essere visionati, presi
a modello, copiati.

Scopo del Premio è infatti quello
di raccogliere, promuovere, valorizzare e soprattutto diffondere quanto
centinaia di sindaci, assessori, consiglieri comunali stanno
sperimentando concretamente negli enti locali, giorno per giorno, a
favore dell’ambiente e della qualità della vita delle comunità.

Ricordiamo
che la cerimonia di premazione si terrà il prossimo 22 novembre a
Camigliano (CE)
, entro il 15 di novembre verranno comunicati i
risultati e la graduatoria redatta dalla giuria del Premio.

Per
l’Associazione dei Comuni Virtuosi si tratta di un grande successo e il
ringraziamento va a tutte quelle amministrazioni che lavorano a testa
bassa per migliorare costantemente il proprio territorio.

Marco Boschini – Coordinatore Associazione Comuni Virtuosi

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *