Home > Il “F. Caracciolo – G. da Procida” si rinnova.

Il “F. Caracciolo – G. da Procida” si rinnova.

La storia evolve ed oggi il “F. Caracciolo – G. da Procida” rappresenta un polo scientifico tecnologico linguistico importante per l’Arcipelago Campano: all’Istituto Tecnico Nautico, nato nel 1864, infatti, si affiancano anche il Liceo Scientifico, Liceo delle Scienze Sociali e Liceo Linguistico. È una scuola avanzata che dispone di laboratori ad alta specializzazione, aule multimediali dotate di LIM, biblioteca, palestre, ampio giardino e Aula magna.
Il “F. Caracciolo – G. da Procida” ha una lunga tradizione formativa e da sempre coglie le spinte innovative provenienti dal mondo del lavoro nei settori dell’industria e della tecnologia e sintetizza i nuovi stimoli della ricerca universitaria. Una Istituzione che offre ai suoi studenti una formazione qualificata che favorisce l’inserimento rapido in un mondo professionale e nel contempo permette l’accesso a vari percorsi universitari.
In particolare il Liceo Linguistico dispone di un moderno laboratorio linguistico qui, attraverso strumenti audiovisivi, gli studenti ascoltano testi in lingua ed affinano la loro pronuncia. Fanno esercizio di comprensione, di lettura ed esposizione, operazioni indispensabili per lo svolgimento dei programmi ministeriali di lingua straniera.
L’utilizzo sistematico del Laboratorio Linguistico Multimediale Digitale nella didattica delle lingue favorisce inoltre il conseguimento di alcuni obiettivi trasversali: anzitutto, lo studente, anche durante le lezioni di lingua, sviluppa abilità e competenze tipiche dell’informatica.
Il laboratorio linguistico costituisce quindi un notevole passo avanti nella innovazione tecnologica per l’insegnamento delle lingue, permettendo di concentrare l’attenzione degli allievi sulle loro abilità linguistiche: comprensione e produzione orale e scritta di testi semplici e complessi.
In questo ambiente di apprendimento lo studente, sotto il controllo dell’insegnante, é messo in condizione di sviluppare al meglio le sue abilità, ottimizzando l’apprendimento di una lingua straniera.
Tutto questo, unitamente alla professionalità degli insegnanti, consente al “F. Caracciolo – G.da Procida” di essere sede per il Trinity, certificazione linguistica per la lingua inglese dell’ Examinations Board (Ente Certificatore) britannico Trinity College London e per il Fitte en Deuscht, certificazione linguistica per la lingua tedesca dell’ Ente Certificatore Goethe.
Per i molteplici scambi culturali e progetti di mobilità europea (tre Comenius regionali: uno sui cambiamenti climatici, uno che vede gli allievi impegnati nella ideazione grafica di una barca a vela e uno in corsa d’opera sull’alimentazione nei paesi occidentali studiata da un punto di vista storico e antropologico), nonché per i rapporti con l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, L’Orientale e Montecitorio, l’ Istituzione scolastica procidana può considerarsi, ad oggi, un vero e proprio fiore all’occhiello tra le scuole dell’Arcipelago Campano.
da “Il Golfo” del 19 dicembre 2009

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *