Home > Viaggio nei Comuni a 5 Stelle. Capannori: Il futuro è adesso!

Viaggio nei Comuni a 5 Stelle. Capannori: Il futuro è adesso!

OGGI E DOMANI, DOMENICA 19 A VILLA BRUGUIER UN CONVEGNO SUI CINQUE ANNI DI POLITICHE AMBIENTALI ED ENERGETICHE A CAPANNORI.

Direte voi cosa centra con Procida. Credo centri nel senso che vogliamo farvi vedere che un’Altra Italia che funziona esiste e che anche la nostra isola può essere altrettanto virtuosa.

[youtube 9ZLSEM8I20A]

Durante “Capannori, il futuro è adesso” si discuterà sulle prospettive future. Molti gli esperti e gli enti a confronto
Sarà anche costituito e attivato il Forum di Agenda 21

Un
bilancio sui cinque anni di politiche ambientali ed energetiche del
Comune di Capannori e una discussione assieme ai cittadini e agli
esperti del settore sulle prospettive future. Questi i temi principali
del convegno “Capannori il futuro è adesso”, organizzato
dall’amministrazione comunale e da Alerr Foundation in collaborazione
con Acquapur, Ascit, Consorzio di Bonifica Auser-Bientina, EcoEnergia
Futura, Gesam e Sevas, che si terrà sabato 18 e domenica 19 aprile a
Villa Bruguier a Camigliano. La due giorni sarà anche l’occasione per
la costituzione e l’attivazione del Forum di Agenda 21.

Sabato
mattina (18 aprile), nella prima sessione del convegno, intitolata “Le
politiche ambientali ed energetiche di Capannori: bilancio e
prospettive”, dopo il saluto del sindaco, Giorgio Del Ghingaro e
l’introduzione dell’assessore all’ambiente, Alessio Ciacci, saranno
illustrati i risultati ottenuti dal Comune e dalle aziende e dagli enti
partecipati. In particolare, verranno messi in risalto e quantificati i
“risparmi” in termini di emissioni inquinanti risultanti dalle azioni
compiute su fotovoltaico, solare termico, cogenerazione,
metanizzazione, riciclo dei rifiuti e altro.

Alle
ore 14.30 è prevista l’assemblea di attivazione del Forum per Agenda
21, il programma delle Nazioni Unite per superare le emergenze che
coinvolgono l’umanità come il riscaldamento globale e l’esaurimento
delle energie non rinnovabili. Il Forum, a cui possono iscriversi e
partecipare tutti gli interessati, ha lo scopo di definire la direzione
del percorso di Agenda 21.

Nella seconda sessione,
prevista per sabato pomeriggio, saranno presentate le buone pratiche
italiane su ambiente ed energia. Parteciperanno anche l’Agenzia
CasaClima di Bolzano, leader per la bioedilizia, e il Comune di Reggio
Emilia che presenterà la sua esperienza di eccellenza per la mobilità
sostenibile. La Regione Toscana, con l’assessore alla ricerca,
all’università e alla casa, Eugenio Baronti, parlerà delle esperienze
del fotovoltaico nell’edilizia residenziale pubblica e della
bioedilizia. La sessione sarà conclusa dall’intervento di Gianluca
Fioretti, presidente dell’Associazione Comuni Virtuosi.

Il
convegno si chiuderà domenica mattina con una tavola rotonda che vedrà
a confronto il sindaco, Giorgio Del Ghingaro, il presidente della
Provincia, Stefano Baccelli, gli assessori comunale e provinciale
all’ambiente, Alessio Ciacci e Maura Cavallaro ed esperti del settore
come Romano Giglioli, docente del dipartimento di Sistemi elettrici ed
automazione dell’Università di Pisa, Franco Donatini, responsabile ENEL
per sviluppo e ricerca energie rinnovabili, l’onorevole Raffaella
Mariani, membro della commissione ambiente della Camera dei Deputati e
l’europarlamentare Roberto Musacchio, membro della commissione ambiente
del parlamento europeo. Il tema della tavola rotonda sarà “Dal locale
al globale: recupero di risorse, risparmio energetico e nuove energie
contro il cambiamento climatico”.

PROGRAMMA COMPLETO DEL CONVEGNO
SABATO 18 APRILE
1° sessione
Le politiche ambientali ed energetiche del Comune di Capannori: bilancio e prospettive
09.45 Saluti Giorgio Del Ghingaro, Sindaco Comune di Capannori
10.00 Introduzione Alessio Ciacci, Assessore Ambiente Comune di Capannori
10.30 Comunicazioni Maurizio Giovanni Picchi, Presidente Alerr Foundation: Attività dell’agenzia e solare termico

Giuseppe Paternò del Toscano, Presidente Sevas Srl: Il controllo delle caldaie – Il fotovoltaico in Comune
Tiziano Bianconcini, Presidente Ascit SpA: La raccolta differenziata e il riciclo dei rifiuti
Claudio Riccardi, Presidente Gesam SpA: La metanizzazione del Comune di Capannori
Paolo Culicchi, Presidente Comitato Distretto Cartario di Capannori:
Certificazione ambientale e cogenerazione nel distretto cartario
12.30 Dibattito
13.30 Buffet
14.30 Assemblea di attivazione del Forum per Agenda 21

2° sessione
Esperienze a confronto: le buone pratiche italiane su ambiente ed energia
16.00 Introduce: Francesco Nolli, VicePresidente Alerr Foundation
Alessio Ciacci, Assessore Ambiente Comune di Capannori: Riduzione/Riciclo – Capannori verso “Rifiuti Zero”
Eugenio Baronti, Assessore Regionale Ricerca scientifica, Università,
Casa: Il fotovoltaico in edilizia residenziale pubblica in Toscana
Paolo Gandolfi, Assessore Mobilità Comune di Reggio Emilia: La Mobilità sostenibile al servizio dei cittadini
Norbert Lantschner, Direttore Agenzia CasaClima srl Bolzano: Costruire nella sostenibilità
Pietro Novelli, Dirigente Regione Toscana: Il Progetto della Regione Toscana sulla Bioedilizia
18.30 Conclusioni: Gianluca Fioretti, Presidente Associazione Comuni Virtuosi

DOMENICA 19 APRILE
10.00 Tavola rotonda
Dal locale al globale: recupero di risorse, risparmio energetico e “nuove energie” contro il cambiamento climatico
Coordina: Enrico Pace, Nuovo Corriere di Lucca
Stefano Baccelli, Presidente Provincia di Lucca
Giorgio Del Ghingaro, Sindaco Comune di Capannori
Eugenio Baronti, Assessore Regionale Ricerca scientifica, Università, Casa
Maura Cavallaro, Assessore Ambiente Provincia di Lucca
Alessio Ciacci, Assessore Ambiente Comune di Capannori
Romano Giglioli, Dipartimento Sistemi elettrici ed automazione Università di Pisa
Franco Donatini, Enel Ricerca e Sviluppo politiche su rinnovabili
Raffaella Mariani, Commissione Ambiente della Camera dei Deputati
Roberto Musacchio, Commissione Ambiente del Parlamento europeo

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *