Home > Il Pm De Chiara sul problema del depuratore di Procida

Il Pm De Chiara sul problema del depuratore di Procida

ll pm De Chiara al Mattino/ «Ambiente violato, i politici riflettano»

NAPOLI (29 settembre) – «È stata un’estate nera, che deve imporre a tutti una riflessione. Ma deve essere di monito soprattutto alla classe politica perchè faccia di più e meglio. Chi governa deve fare in modo che episodi così gravi e sgradevoli, che mettono in cattiva luce luoghi che tutto il mondo ci invidia, non accadano più». Lo dichiara in un’intervista a Il Mattino oggi in edicola, Aldo De Chiara, procuratore responsabile della sezione Ecologia della Procura di Napoli, in merito all’allarme ambientale generato dall’impianto di depurazione e smaltimento di acque reflue andato in tilt, situato a Punta Lingua, che provoca l’inquinamento del mare con lo scarico di rifiuti e liquami non trattati.
«La classe politica – afferma De Chiara – deve recuperare un ruolo di controllo preventivo, a cominciare dalla vigilanza negli uffici: spesso le prime inadempienze vengono proprio dalla burocrazia. I controlli non sono efficienti, quelli della polizia giudiziaria e della magistratura non bastano a prevenire il verificarsi di episodi gravissimi come quelli accaduti quest’estate».
Sull’episodio di Procida, legato al malaffare ambientale che ha colpito quest’estate prima Cuma e poi Capri, De Chiara sottolinea: «Tutte le inchieste in corso mirano ad approffondire il quadro complessivo. Ma per ora qualsiasi conclusione è prematura: dobbiamo parlare di episodi, causati in gran parte da una diffusa inciviltà di base che guarda al bene pubblico come bene di nessuno. I danni che vengono fatti all’ambiente non sono considerati reati. Come se inquinare fosse meno grave che rubare in un appartamento». «Quello che serve – conclude – è che le regole vengano applicate e rispettate. Sempre perchè questo accada, però, bisogna operare una vera e propria rifondazione culturale. L’ambiente è un bene comune».

http://www.ilmattino.it/articolo.php?id=74906&sez=NAPOLI

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *