Home > Il T.A.R. della Campania dichiara illegittimo il bando di gara indetto dal comune di Pozzuoli

Il T.A.R. della Campania dichiara illegittimo il bando di gara indetto dal comune di Pozzuoli

Il T.A.R. della Campania sentenzia che il bando di gara indetto dal Comune di Pozzuoli per l’affidamento della gestione del servizio idrico integrato è illegittimo. Questo è un grande risultato – afferma Salvatore Carnevale  – che il Coordinamento Civico Flegreo deve comunicare a tutti cittadini. E’ importante chiedere al Sindaco di Pozzuoli una convocazione di un Consiglio Comunale monotematico sull’argomento o un incontro pubblico per chiarire le posizioni politiche che l’amministrazione puteolana vorrà intraprendere per il prossimo futuro sulla gestione dell’acqua (bene comune).

In caso contrario reputo necessario costituirci parte civile sulla sentenza emanata coinvogendo in tale contesto i comitati non solo del Coordinamento Civico Flegreo ma tutti i cittadini interessati e che appartengono al bacino idrogerografico dell’Ambito Territoriale Ottimanle 2 (Napoli-Volturno).

Scarica il testo della sentenza del T.A.R. diritto-dei-servizi-pubblici-sentenza.PDF.

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *