Home > Incertezze tra i referendari elettorali

Incertezze tra i referendari elettorali

I sostenitori del referendum elettorale stanno cominciando a dividersi. Prima l’Italia dei Valori ha messo in dubbio il proprio sostegno essendosi finalmente accorta di cosa sia davvero il referendum : non l’abrogazione della legge elettorale vigente ma il suo ulteriore peggioramento. Poi è arrivata la nuova fantasia dei promotori referendari di area PD : fare oggi, rapidamente, una nuova legge per tornare alla vecchia legge del 1993, il mattarellum. Fuori della realtà.

Non sanno uscire dal pasticcio in cui si sono messi e hanno messo il paese.  Per evitare i danni che farebbe il referendum elettorale approvato, la sola strada civilmente praticabile è batterlo. Per questo ci stiamo impegnando.

In alternativa, i promotori dovrebbero arrendersi prima, dichiarandosi disponibili a cambiare le norme referendarie per introdurre un loro potere di rinuncia alla consultazione nei trenta giorni precedenti. L’Italia risparmierebbe molto in tutti i sensi.

Comunicato stampa Comitato Batti il Referendum

comunicato-6-maggio-09.pdf

Roma 6 maggio 2009

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *