Home > INIZIATIVE SOLIDALI. Gubbio 16-18 ottbre 2009. Altrocioccolato è a Impatto Zero

INIZIATIVE SOLIDALI. Gubbio 16-18 ottbre 2009. Altrocioccolato è a Impatto Zero

altrocioccolato.jpg

(UJ.com) GUBBIO – Gubbio, dal 16 al 18 ottobre 2009.  Tre giorni di dibattiti, convegni e spettacoli; la mostra mercato e altri appuntamenti. Il tema dell’accoglienza al centro della manifestazione. Torna a Gubbio Altrocioccolato, e questa è già una notizia. Altrocioccolato vince anche quest’anno la propria scommessa, prima fra tutte quella di continuare a esistere. Una festa del gusto unica nel suo genere dove i sapori si affiancano ai saperi. Per nulla paragonabile ad altre manifestazioni, Altrocioccolato si regge grazie e soprattutto all’impegno e alle energie profuse dai volontari delle Botteghe del Commercio Equo; un impegno grazie al quale un pubblico sempre più numeroso e vasto potrà avvicinare e conoscere i temi del consumo critico e responsabile, un modo concreto di costruire un mondo più giusto e solidale. Protagonista indiscusso sarà il cioccolato, scelto come simbolo dolce e amaro dei nostri tempi.

Assaggi, degustazioni guidate e prodotti d’eccellenza provenienti dall’Italia e dai paesi produttori di cacao. Stand ricchi di bontà artigianali e di golosità attendono i visitatori. Giunta al nono anno la manifestazione, promossa dall’Associazione Umbria EquoSolidale (UES) e dal Comune di Gubbio, in collaborazione con la Regione Umbria, torna per portare all’attenzione del pubblico dei consumatori gli aspetti legati al commercio e ai modelli di produzione e sviluppo. Come spiega Guido Colla, presidente di Umbria EquoSolidale: “Saranno tre giorni di dibattiti, convegni e musica per le strade di una delle più belle città dell’Umbria.

Una di festa per tutti, anche per quei produttori che vedono riconosciuta la dignità del loro lavoro”. Attenzione particolare per i più piccoli: TIEFFEU, Teatro Figura Umbro, punto di riferimento nazionale ed internazionale per il TEATRO DI FIGURA, animerà le vie di Gubbio con i suoi coinvolgenti e originali spettacoli. Bambini e genitori saranno i protagonisti, assieme agli artisti, delle divertenti animazioni. Come spiega Orfeo Goracci, Sindaco del Comune di Gubbio, che per il settimo anno consecutivo ospita Altrocioccolato: “ Siamo felici di ospitare anche per il 2009 un evento che va oltre la mera vendita del cioccolato, ma che è un appuntamento culturale e politico importante che si inserisce in maniera del tutto naturale nel contesto eugubino, senza sconvolgere la nostra città”.

Gli stand del cioccolato, e gli eventi culturali, infatti, interesseranno diversi punti di Gubbio, coinvolgendo tutta la città. Nel corso della conferenza stampa Giovanni Carmignani, energy manager della “E 3”, società perugina che si occupa di consulenza e progettazione energetica, ha illustrato il metodo di compensazione delle emissioni prodotte per realizzare Altrocioccolato. Attraverso una stima sui diversi consumi, che saranno monitorati nel corso dei tre giorni di Gubbio, è stato calcolato l’impatto ambientale della manifestazione che sarà compensato attraverso la riforestazione di un area di 3.800 m. quadrati, le dimensioni un campo da calcio, in Costa Rica. Si calcola che Altrocioccolato consumerà 100 m. cubi di gas per la mensa, 20.000 litri d’acqua tra stand e mensa, 120 kg di carta per la promozione; producendo 12 tonnellate di andrete carbonica, nel calcolo sono state inclusi anche i rifiuti prodotti dai visitatori e la mobilità dello staff.

COMUNICATO STAMPA

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *