Home > Ischia > Ischia: Segnale positivo per i lavoratori Sacom

Ischia: Segnale positivo per i lavoratori Sacom

di Gennaro Savio

Durante lo sciopero organizzato nei giorni scorsi, davanti alle nostre telecamere i dipendenti ischitani della Sacom, lavoratori addetti alla pulizia dei pullman pubblici dell’Eav Bus, esternarono tutta la loro disperazione per il fatto di non ricevere lo stipendio da due mesi e per essere ancora in attesa di percepire la tredicesima e lo stipendio del mese di ottobre dell’anno 2012.  Una situazione insostenibile per questi lavoratori e  che diventa drammatica con il persistere e il peggiorare della crisi economica  che attanaglia il nostro Paese. Ebbene, dopo lo sciopero e la eco mediatica avuta dalla loro protesta, ai lavoratori della Sacom è stato corrisposto lo stipendio del mese di agosto. Dovendo ricevere ancora due mensilità pregresse e la tredicesima della scorso anno, certamente l’ottenimento del pagamento del mese di agosto appare poca cosa anche se rappresenta un segnale positivo che ci auguriamo possa essere l’apripista al completo ottenimento delle spettanze dovute.

Potrebbe interessarti

Orsola, a lavoro col pancione: professionalità e maternità, il volto bello di Alilauro

Dovrà fermarsi ora, ma solo perché è praticamente obbligata. E tornerà presto, perché la maternità …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *