Home > L’acqua come diritto inalienabile. Conferenza stampa dei Giuristi Democratici e Il Coordinamento Civico Flegrea

L’acqua come diritto inalienabile. Conferenza stampa dei Giuristi Democratici e Il Coordinamento Civico Flegrea

I Giuristi Democratici e il Coordinamento Civico delle Associazioni dell’Area Flegrea in CONFERENZA STAMPA,

venerdì 6 febbraio 2009 ore 10.30 presso l’Istituto Studi Filosofici di Napoli – Serra di Cassano – (NA)

“L’acqua come diritto inalienabile”. (a Pozzuoli esposto alla Procura della Repubblica. Una vertenza che va oltre in confini del territorio).

Nel Comune di Pozzuoli (NA), da giugno scorso si è aperta una seria vertenza territoriale in merito alla privatizzazione del s.i.i.(servizio idrico integrato) che ha un interesse nazionale, il Comune ha indetto una gara d’appalto per l’affidamento del s.i.i. per un importo pari a 15.357.200,00 euro. Il T.A.R. della Campania si è pronunciato con un importante sentenza con la quale ha sospeso il progetto di privatizzazione. Inoltre, la stessa sentenza riporta nell’ambito dell’A.T.O.2 (ambito territoriale ottimale) l’organizzazione della gestione delle risorse idriche . A seguito di ciò 350 cittadini, coordinati dall’associazione Giuristi Democratici, ha presentato un esposto contro il Comune di Pozzuoli. Nell’esposto si chiede, inoltre, alla Procura di indagare sulle cause d’inattività dell’ A.T.O. che favorisce le prese di posizione dei singoli comuni indeboledndo la funzione pubblica ed il principio che l’acqua è un bene pubblico a cui tutti devono poter accesso. L’importante sentenza è stata seguita da una modifica della legge regionale della Regione Lombardia con la quale si è stabilito il principio che l’acqua può restare un bene pubblico.

Comunicato stampa

Scarica la sentenza del TAR: diritto-dei-servizi-pubblici-sentenza.PDF

e l’esposto-acqua.pdf

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *