Home > LIPU – Procida, sequestro richiami elettromagnetici

LIPU – Procida, sequestro richiami elettromagnetici

Procida – Le Guardie Venatorie Volontarie della LIPU, nell’ambito dei controlli antibracconaggio volti a contrastare l’attività di caccia illegale nel periodo di divieto generale, hanno scoperto e sequestrato due impianti che riproducevano il canto della specie quaglia durante le ore notturne.

Si tratta di richiami elettromagnetici, il cui uso è vietato dalla legge, comparsi puntualmente anche questa primavera in località “Solchiaro” e “Pesone”, adoperati dai bracconieri per richiamare la fauna selvatica in migrazione.

Sono finiti sotto sequestro 2 richiami, 2 timer, 2 trombe acustiche, il tutto collegato a batterie con cavi elettrici e morsetti.

Nel frattempo anche sulla vicina Ischia continuamente aggredita dall’abusivismo edilizio sono decine gli impianti in funzione e si moltiplicano i sequestri da parte delle Guardie Volontarie, a testimonianza di un diffuso malcostume e di una sottocultura abituata ad agire nell’illegalità a danno del paesaggio, del territorio, della Natura.

COMUNICATO STAMPA

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *