Home > L’isola di Procida punto d’incontro della cultura

L’isola di Procida punto d’incontro della cultura

Stilato il programma degli stages organizzati dall’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale” che porteranno sull’isola docenti e studenti provenienti da tutte le aree del mondo.

Procida – Il rinnovato accordo tra il Comune di Procida e l’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”, per il pieno utilizzo della monumentale struttura dell’ex conservatorio delle orfane di Terra Murata, ha portato all’allestimento di un calendario 2009-2010 ricco di attività didattiche, seminari e convegnistiche che costituiscono il primo passo verso l’istituzionalizzazione della “Scuola di Procida – Centro internazionale di alta formazione dell’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”. Come dice Giuseppe Cataldi, Pro-Rettore Vicario dell’Ateneo, la presenza sull’isola di Procida ha consentito l’instaurarsi di cordiali rapporti, oltre che con l’Amministrazione comunale, anche con tutti gli operatori del settore turistico. Ciò consente, continua Cataldi, di disporre di servizi di ospitalità alberghiera, ristoro e trasporti a prezzi veramente concorrenziali. L’amenità del luogo, i costi più che interessanti, la struttura resa da tempo tecnicamente adeguata ad ogni evento culturale, fanno di questa sede, conclude il Pro – Rettore Cataldi, una opportunità unica per le nostre iniziative, che altri Atenei ci invidiano e ci insidiano. Per l’isola di Procida si tratta di una programmazione importante sia sotto l’aspetto culturale che dal punto di vista ricettivo giacché l’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”, con la sua offerta alta mente qualificata e professionale, va ad inserirsi in un target di mercato altamente compatibile con le peculiarità del territorio. Questa l’impressione dell’Assessore alla Turismo e alla Cultura del Comune di Procida, Enrico Scotto di Carlo, per il quale il prossimo 21-22 maggio con la Riunione dei direttori degli Istituti “Confucio” italiani, proposta dal prof. M. Sacchetti, si apre un’estate di grande iniziative che vedranno protagonisti l’isola di Procida. Prossimi appuntamenti già definiti dalla struttura organizzativa, costituita dal dott. Umberto Cinque e dal dott. Gabriele Flaminio, si terranno nella rinata struttura di Terra Murata con il seguente programma:
– 21-22 maggio 2009 Riunione dei direttori degli Istituti “Confucio” italiani; proposto dal prof. M. Sacchetti;
– 8-13 giugno 2009 Summer School – I parte “La valutazione dei processi di piano: metodi ed applicazioni”; proposto dal prof. P. Rostirolla;
– 22 giugno – 12 luglio Summer School “Procida Travel Study Summer Program”; proposto dal prof. J. Snyder e dal prof. C. Vecce;
– 4 – 9 settembre 2009 Summer School – II parte “La valutazione nei processi di piano: metodi ed applicazioni; proposto dal prof. P. Rostirolla;
– 7 – 11 settembre 2009 Summer School “Corso di aggiornamento su formazione continua e competenze” proposto dalla prof.ssa L. Melillo;
– settembre – ottobre 2009 Summer School “L’informazione nei vari canali di comunicazione”; proponente il prof. M. Pettorino;
– 21 – 30 settembre Summer School “L’impresa culturale nel Mediterraneo” proponente prof. L. Mascilli Migliorini.

fonte “Il Golfo”

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *