Home > L’on. Fini resta alla legge mussoliniana

L’on. Fini resta alla legge mussoliniana

L’on. Gianfranco Fini conferma coerentemente la sua posizione di sostenitore del Referendum elettorale. Dunque, per quanto attiene al tipo di legge elettorale, non applica le sue riflessioni sul fascismo che fa parte del male assoluto. Votando Si al referendum, si tornerebbe alla legge mussoliniana dello spropositato premio di maggioranza al primo partito. Chi non crede nella convivenza affidata alle mani di un partito e senza la possibilità
di scegliere i propri rappresentanti, è chiamato ad impegnarsi per battere questo
referendum. Come stiamo facendo noi.

 COMUNICATO STAMPA

“Comitato Batti il Referendum Elettorale”
Roma 8 maggio 2009

comunicato-8-maggio-2009.pdf

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *