Home > Trasporti > Lucia Mameli: La Medmar non garantisce a Procida il diritto alla mobilità territoriale

Lucia Mameli: La Medmar non garantisce a Procida il diritto alla mobilità territoriale

PROCIDA – Presa di posizione dura della delegata ai trasporti Lucia Mameli che, a seguito di alcuni disservizi nei collegamenti marittimi, in una nota, sottolinea: “In settimana sarò in Regione Campania per evidenziare i nostri disagi, Faro’ appello al Presidente della Regione Campania On. De Luca e al presidente della Commissione Trasporti ing. Luca Cascone affinché alla nostra isola possa essere garantito il diritto alla mobilità territoriale. La Società Medmar non c’è la garantisce, infatti non ha effettuato nei giorni 13-19-30 novembre e 9 dicembre 2017 la prima partenza da Procida per Napoli delle ore 7.05, corsa essenziale, quando i mezzi veloci sono fermi per condizioni meteo marine avverse, ma addirittura fa annunci preventivi di sospensione. Situazione analoga sulla tratta Procida Pozzuoli e viceversa”.

Potrebbe interessarti

Scala: Stagione estiva con troppi disagi per i cittadini

PROCIDA – Alla vigilia del ferragosto il consigliere Menico Scala, in una nota, esprime una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *