Home > Metrò del Mare per Ischia e Procida: il Comune di Forio risponde alla Regione

Metrò del Mare per Ischia e Procida: il Comune di Forio risponde alla Regione

comune di forioAlla Giunta Regionale Campania Avv. Renato Capalbo –  Oggetto: Riscontro nota prot. 0506388 2009 – “Metrò del mare” In riscontro alla vostra nota di cui in oggetto l’Amministrazione Comunale di Forio apprende con piacere l’attenzione mostrata per le isole di Ischia e Procida, che dopo numerosi solleciti vedono l’interesse della Regione Campania per l’istituzione  dei collegamenti del Metrò del Mare per le citate isole. Questo favorirà l’integrazione turistica che avvantaggia sia il progetto del Metrò del Mare in sé, potendo offrire agli utenti approdi in località uniche al mondo e fiore all’occhiello dell’intero indotto turistico campano, sia per le Isole in questione, potendo queste far parte di un precorso omogeneo ma attrattivamente eterogeneo, favorendo in tal modo la concorrenza e la scelta del prodotto turistico richiesto dagli utenti.

Naturalmente detto discorso può fruttare il giusto riscontro economico turistico già dell’inizio del mese di Luglio, periodo in cui presumibilmente saranno istituite ulteriori corse,  a seguito  dell’aumento della domanda turistica, quando le isole di Ischia e Procida necessitano di maggiori ed efficienti collegamenti da e per la terraferma, e pertanto si ritiene necessario, già da subito, prevedere che detto collegamento possa toccare anche le anzidette isole.

Si vuole però, d’altro canto, sottolineare che in previsione della massima affluenza turistica sull’isola d’Ischia e Procida la Regione Campania è ancora lontana dal completamento delle iniziative tese a garantire ai residenti il diritto alla continuità territoriale ed alla mobilità, più volte stigmatizzato. Infatti da oltre tre anni è stato concordato di riservare all’utenza residente circa ottanta posti sulle corse di collegamento marittimo da e per Ischia e Procida fino a venti minuti prima della partenza delle corse.

Le interminabili file ai terminal portuali causano il più delle volte un’ enorme ressa che impedisce ai residenti, seppur giunti con sommo anticipo alle biglietterie per l’acquisto del biglietto, di poter far valere il diritto di accesso riservato alle corse. Questo porta la scrivente Amministrazione a sollecitare, con la giusta determinazione, la Regione Campania ad intervenire presso le società di navigazione operanti da e per Ischia e Procida, affinchè queste allestiscano una corsia preferenziale, presso le biglietterie, per i passeggeri residenti sulle isole sopracitate, in modo da garantirgli effettivamente il diritto, a loro riservato, di imbarco, in particolar modo nei fine settimana e nei giorni festivi.

Assessore Giovanni Mattera

fonte: ischiablog.it

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *