Home > Mettiamo radici al Dal Molin

Mettiamo radici al Dal Molin

Dai Comitati della Val di Susa – Comunicato stampa

Appello per l’acquisto delle quote, relativo al progetto Mettiamo radici al Dal Molin, che si sta impegnando nell’acquisto del terreno dove sorge il presidio permanente contro la costruzione della nuova base USA al Dal Molin di Vicenza. Il terreno si trova in una zona dove nei progetti è possibile individuare uno degli ingressi alla futura base e per questo potrebbe essere espropriato. Con la nostra azione contiamo di essere in almeno 500 proprietari, in modo da complicare l’esproprio eventuale.

Care e cari,

come nello stile dei comitati della Val di Susa, l’dea è quella di acquistare il terreno confinante con l’aeroporto, dove sorge il presidio. Sul lato nord dovrebbe essere creato uno degli accessi alla base e lì il presidio intende comprare l’area, che dovrà poi essere frazionata tra infiniti proprietari in modo che ogni eventuale esproprio diventi problematico. L’acquisto della quota dell’area in oggetto (euro 100) è individuale e avverrà con un atto notarile. Chi non potrà essere a Vicenza nel giorno che ci sarà comunicato per la firma dell’atto (un sabato), dovrà incaricare un’altra persona dell’acquisto della quota, firmando una delega formale da un notaio.

Per chi può fare questo gesto, si allega il modulo predisposto che va compilato, unendo fotocopia del documento di identità e del codice fiscale. e spedito a:

“ASSOCIAZIONE NO DAL MOLIN, CASELLA POSTALE 303, 36100 VICENZA”,

Non è invece indispensabile, ma sarebbe utile, allegare anche fotocopia del bonifico degli euro versati sul conto corrente presso la Banca Popolare Etica di Vicenza conto No Dal Molin:
cod IBAN: IT07B0501811800000000120140, causale “Radici al Dal Molin”.

Sappiamo che la quota di questa proprietà non avrà poi alcun peso ai fini fiscali.

Chiediamo di poter chiudere questa fase di raccolta fondi al massimo entro sabato 28 febbraio 2009. Per informazioni e approfondimenti su come sostenere il Presidio Permanente No Dal Molin scrivi a sostegnoATnodalmolin.it o telefona al n. 3357940974

NB: eventuali donazioni di importo minore di 100 euro non comporteranno l’acquisto di alcuna quota e quindi non ci sarà l’obbligo di presenziare ad alcun atto notarile. Saranno considerate donazioni di sostegno, verranno accumulate in un apposito conto ed utilizzate per i costi necessari al corretto realizzo dell’operazione, ma anche per far fronte alle spese necessarie per continuare l’impegno contro la costruzione della nuova base, così come sarà deciso di volta in volta dall’assemblea del Presidio Permanente.

http://www.decrescitafelice.it

 

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *