Muro: Per critica situazione dell’Albano Francescano trovare soluzioni condivise

PROCIDA – Per la Fondazione Albano Francescano di Procida si preannunciano momenti difficilissimi in quanto presto, se non si interviene, gli anziani accolti presso la struttura saranno trasferiti, fuori dall’isola, e i dipendenti inesorabilmente licenziati. A tal fine i consiglieri del gruppo “Procida per tutti” Luigi Muro, Menico Scala, Rachele Aiello, Celeste Mammalella e Alessandra Gentile, hanno chiesto, urgentemente, la convocazione di un Consiglio Comunale per discutere e deliberare, oltre che sugli argomenti in sospesa, sul seguente ordine del giorno: 1) Situazione generale ed in particolare degli assistenti agli anziani; 2) Istituzione di una RSA.

«Tutti conoscono – sottolinea Luigi Muro – la difficile situazione in cui versa l’Albano Francescano e la difficoltà estrema in cui versano gli ospiti ed i dipendenti. Riteniamo doveroso chiedere la immediata convocazione del Consiglio comunale per ricercare soluzioni condivise».

Potrebbe interessarti

Fondazione Ospedale Civico Albano Francescano: il Comune assuma impegni economici per gli ospiti della struttura

PROCIDA – In attesa che l’argomento possa essere discusso in una delle prossime sedute di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *