Home > Napoli, al via la realizzazione del nuovo porto turistico di Marina Vigliena

Napoli, al via la realizzazione del nuovo porto turistico di Marina Vigliena

Si appresta a diventare uno tra i più grandi del Mediterraneo.

Il progetto sarà presentato dal 7 al 15 Marzo al Nauticsud nel Padiglione 1 dove si potranno anche prenotare i posti barca.

Rendering del nuovo porto turistico di Napoli a Marina di Vigliena

Napoli, 26 feb. – (Adnkronos) – E’ iniziata la realizzazione di Marina Vigliena, il porto turistico della citta’ di Napoli, che si appresta a diventare uno tra i piu’ grandi del Mediterraneo. Con la fine dei lavori di bonifica, avviati dall’Autorita’ portuale di Napoli e dal Commissario di Governo per la bonifica, che hanno permesso di realizzare la costruzione della banchina di terra, la banchina cantieri e il dragaggio di fondazione lungo il tracciato della scogliera dell’antemurale, si e’ arrivati alla posa dei primi massi della scogliera esterna del porto. Il progetto del Marina Vigliena sara’ presentato dal 7 al 15 Marzo al Nauticsud nel Padiglione 1 dove si potranno anche prenotare i posti barca.

Con la realizzazione del Marina Vigliena si trasforma un’ex area industriale della citta’ in un’attrezzata area portuale turistica all’avanguardia. Un intervento urbanistico che recupera una fabbrica ottocentesca sottoposta a vincolo architettonico, trasformandola in un sito moderno che fa da cornice allo specchio d’acqua e arricchisce il porto turistico di spazi ed aree destinati ad un turismo di qualita’.

Rendering del nuovo porto  turistico di Napoli a Marina di Vigliena

Un vero ‘porto nel porto’, protetto dall’antemurale del porto commerciale della citta’ e del porto turistico, con due barriere dai 5 ai 7 metri sul livello del mare. Una doppia protezione all’interno della quale verranno realizzati i pontili galleggianti in cemento su pali, sui quali ormeggeranno gia’ nell’estate 2011 le imbarcazioni che hanno prenotato il loro posto barca.

La conformazione del porto, studiata dai tecnici per ridurre al massimo la risacca interna, fara’ di Marina Vigliena il porto turistico piu’ sicuro del Mediterraneo dove troveranno spazio 853 posti barca per imbarcazioni dai 12 agli 80 metri, su fondali che variano dai 4 ai 10 metri. Strategica la posizione, a solo 2 km dal centro di Napoli e a 8 km dall’aeroporto di Capodichino.

Vicinissima allo snodo autostradale e alla stazione centrale, in un prossimo futuro Marina Vigliena avra’ al suo interno una fermata della metropolitana, con la linea che collega la citta’ con la stazione della Tav. I lavori di completamento, che dovranno essere ultimati entro il 2013, prevedono oltre ai servizi a terra per l’ormeggio, anche la realizzazione di una beauty farm, una Club House con bar e ristoranti, la sede dello Yacht Club per l’organizzazione di regate, scuola sub e scuola vela, ed un check point di servizi per la prenotazione non solo di posti barca ma anche di alberghi, ristoranti, charter nautici e aeronautici, escursioni in citta’ e nelle localita’ turistiche vicine.

La sorveglianza sara’ assicurata da un servizio 24 ore su 24 e oltre 1500 posti auto custoditi saranno disponibili lungo le aree di sosta. Tra le tante novita’ c’e’ quella della realizzazione dell’eliporto, una struttura ancora assente all’interno del litorale partenopeo. Inoltre un occhio di riguardo particolare sara’ dato all’assistenza qualificata. All’interno del porticciolo, infatti, sara’ possibile usufruire di servizi di alta professionalita’ legati al comparto nautico, e tecnici d’alto livello come meccanici, frigoristi, tappezzieri, elettricisti, falegnami e velai.

In banchina poi saranno realizzate due stazioni di bunkeraggio, carburante duty free e ancora saranno messi a disposizione servizi multimediali come televisione satellitare, Wi-fi e per la sicurezza videosorveglianza a distanza dell’imbarcazione e servizio online per la cambusa. All’interno di Marina Vigliena saranno disponibili, infine, una serie di cantieri in grado di fornire assistenza per ogni tipo di imbarcazione, con scivolo e travel lift ad alto tonnellaggio.

Rendering del nuovo porto  turistico di Napoli a Marina di Vigliena

Saranno disponibili nel 2011 gli 853 posti barca previsti nel progetto del nuovo porto turistico di Napoli a Marina di Vigliena, che si candida ad essere tra i piu’ grandi e sicuri del Mediterraneo. Distante poche miglia da Procida, Capri, Ischia, Amalfi e Positano, e posizionato a soli due chilometri dal cuore della citta’ e ad otto dall’aeroporto di Capodichino, il nuovo porto turistico di Napoli dista pochi chilometri anche dallo snodo autostradale e dalla stazione centrale del capoluogo partenopeo.
A lavori completati, ospitera’ anche una fermata della metropolitana che collega la citta’ alla stazione Tav. I lavori di bonifica, avviati dall’ Autorita’ Portuale di Napoli e dal Commissario di Governo per la Bonifica, hanno consentito un intervento urbanistico che ha recuperato una fabbrica ottocentesca sottoposta a vincolo architettonico.

fonte: adnkronos

http://www.demaniore.com

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *