Home > Napoli: Operazione MONTAGNA SICURA

Napoli: Operazione MONTAGNA SICURA

Operazione a tutela del parco regionale del partenio effettuata da personale del nucleo investigativo della polizia provinciale di napoli.
gli uomini del nucleo investigativo della polizia provinciale di napoli profondono sempre maggiore impegno per la difesa del territorio.
A seguito attivita’ di indagini nel parco regionale del partenio venivano denunciate a piede
libero 14 persone nel comune di roccarainola – Napoli, per aver violato la legge quadro sulle aree protette – legge 6 dicembre 1991, n. 394 e la legge 11 febbraio 1992 n. 157 – legge sulla caccia, ovvero responsabili di esercizio venatorio in area protetta con abbattimento di specie faunistica protetta e di introduzione e transito con armi (fucili da caccia).
Gli stessi venivano sorpresi all’interno dell’area protetta dopo aver abbattuto due esemplari di cinghiale – sus scrofa.
Durante le operazioni gli agenti sono stati costrettia ad esplodere tre colpi di arma da fuoco a scopo intimidatorio dopo che i soggetti armati, nonostante l’alt si davano a Precipitosa fuga.
l’operazione durata l’intera giornata, data la molteplicita’ dei soggetti, ha portato al sequestro di:
• n. 13 fucili automatici calibro 12;
• n. 200 cartucce;
• n. 1 pugnale;
• n. 1 roncola;
• n. 2 cinghiali abbattuti;
sono state deferite all’autorita’ giudiziaria competente 14 persone.

Comunicato Stampa

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *