Home > NO Berlusconi Day. Più di 100 iscritti al gruppo Facebook di Procida

NO Berlusconi Day. Più di 100 iscritti al gruppo Facebook di Procida

Anche un pezzetto di Procida al No Berlusconi Day. Il gruppo creato su facebook conta ormai quasi 110 iscritti e qualcuno di loro ci sarà anche a Roma. Speriamo di incontrarci. Io ci sarò, lì in mezzo a un onda viola che invadrà la capitale. il nostro Blog ha anche aderito alla manifestazione.

Sono previsti in arrivo 700 autobus, 4 treni speciali 1 nave dalla Sardegna e chissà quanti altri. Le adesioni al gruppo ufficiale  http://www.facebook.com/no.berlusconi.day  sono più di 350 mila.  Dalla piazza virtuale alla piazza reale. I “ragazzi in viola”, gli organizzatori del “No Berlusconi Day”, che si terrà a Roma tra poche ore domani sabato 5 dicembre, hanno abbandonato chat e social network e sono usciti allo scoperto con una conferenza stampa per presentare la manifestazione.

[youtube OdVub-zR6q4]

È il popolo della rete ad aver organizzato questa mobilitazione sociale e ne rivendica tutta la paternità. «La bellezza e la forza del No Berlusconi Day è che si è creata un’opinione pubblica web 2.0 e social networking.

È nato tutto dai blogger e da chi condivideva gli stessi ideali su Facebook. Il desiderio degli organizzatori è quello di andare oltre l’agenda politica». I partiti, come Italia dei Valori, Rifondazione comunista, Sinistra e Libertà, Verdi, hanno aderito successivamente, rispondendo all’appello lanciato in rete sul sito www.noberlusconiday.org. La parola d’ordine è: “Noi non siamo contro un uomo, Berlusconi è solo la facciata il nostro obbiettivo sono tutti i condannati nelle istituzioni”.

Domani cis aranno manifestazioni  a Roma, New York, Pechino, Madrid, Parigi, Barcellona, San Francisco, Copenaghen, Londra, Grenoble, Buenos Aires, Chicago, Rio De Janeiro, Sidney, Washington, Berlino, San Paolo, Edimburgo, Lisbona, Dublino, Helsinki, Ginevra, Vienna, Praga, Montreal, Budapest, Cracovia, Amsterdam, Monaco, Berlino, Sarajevo e altrove.

Per chi ci sarà ci vediamo a Roma, per chi resta a casa vi invito per chi si riconosce nello spirito di questa manifestazione ad esporre qualcosa di viola dalla propria finestra o balcone; ad indossare capi di abbigliamento od oggetti viola, a diffondere insomma il nostro colore al di fuori di Facebook e del Web.
Lo scorso 9 ottobre,  all’indomani della bocciatura del lodo Alfano è iniziata la rincorsa… ci fermeremo solo a Roma!

A domani!

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *