Home > Partito della Libertà. Ipocrisia di tutti, autolesionismo di qualcuno.

Partito della Libertà. Ipocrisia di tutti, autolesionismo di qualcuno.

Non accorpare il referendum elettorale alle europee mette a nudo una maggioranza dalle idee opposte, che getta due/trecento milioni di euro pur di non assumere una decisione chiara nei confronti del referendum Guzzetta. Accorpare le consultazioni elettorali era perfettamente compatibile con il dare a viso aperto il giudizio sul referendum. Specie se si ritiene il referendum Guzzetta una sciagura per la democrazia, perché, se approvato, darebbe il 55% dei seggi al primo partito indipendentemente dal livello dei voti ottenuti.

Invece la maggioranza e il PD sguazzano ambedue nell’ipocrisia. Non vogliono dire che il referendum regalerebbe al Popolo della Libertà il 55% senza neppure bisogno di ricorrere a coalizioni. Il Popolo della Libertà è costretto ad abbozzare dalla Lega , il PD dall’autolesionismo.

Comunicato stampa

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *