Home > Pirateria (pagina 8)

Pirateria

ONU in campo per contrastare la pirateria

Roma 25 Ottobre 2011 Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha approvato una risoluzione contro la pirateria, co-sponsorizzata da alcuni Paesi tra cui L’Italia. ‘’Siamo molto soddisfatti di questo risultato”- ha affermato il portavoce della Farnesina, Maurizio Massari – “fortemente voluto dal Ministro Frattini. “L’Italia è sempre stata in prima linea nella lotta alla pirateria e nel sostegno ad …

Leggi tutto

Si è riunito a Napoli il gotha dello shipping internazionale

Nel corso dello “Shipping and the Law 2011”riunitosi all’Hotel Excelsior di Napoli si è parlato anche della Savina Caylyn e della Rosalia D’Amato. da Liberoreporter.it – L’ormai consueto appuntamento annuale è stato organizzato dallo Studio Legale Lauro di Napoli. Hanno presenziato gli oltre 100 massimi esponenti dell’armatoria, della cantieristica, della finanza e del mondo assicurativo, oltre ai più qualificati avvocati …

Leggi tutto

La lunga telefonata tra gli ostaggi della Savina Caylyn e LiberoReporter.

Da Liberoreporter.it Ieri 25 ottobre dalla nave Savina Caylyn, di proprietà della Fratelli D’Amato di Napoli, sequestrata l’8 febbraio nell’Oceano Indiano, ci raggiunge una telefonata allarmante. I pirati hanno concesso agli ostaggi di chiamare la nostra redazione per spiegare ciò che accade a bordo. Come tutte le telefonate, a scanso di equivoci e malintesi, la conversazione è stata registrata.

Leggi tutto

Procida. Savina Caylyn, una nave senza rotta.

Dal blog di Savina Dolores Massa Ana La Balena 25 ottobre 2011. Il comandante Lubrano Lavadera, il terzo ufficiale di coperta Guardascione, l’allievo Cesaro, il primo ufficiale di macchine Puranik Rahul Arun e il secondo ufficiale di macchine Nair Hari Chandrasekharan sono stati fatti sbarcare dalla nave Savina Caylyn, e sono ora tenuti in ostaggio a terra, considerati quali scudi …

Leggi tutto

Savina Caylyn. Sbarcati 5 marittimi. Sale la tensione.

Da Liberoreporter.it Un silenzio quello che e’ stato chiesto dai familiari della savina caylyn che purtroppo non ha pagato stando alle notizie di queste ore Abbiamo appena ricevuto una chiamata da bordo della Savina Caylyn, la petroliera italiana sequestrata nel mare della Somalia, l’8 febbraio 2011. Ci hanno chiamati direttamente in redazione Antonio Verrecchia, direttore di macchine, e Eugenio Bon, …

Leggi tutto

Procida. Savina Caylyn – l’attesa infangata.

Dal blog di Savina Dolores Massa Ana La Balena. Non mi è facile scrivere questo pezzo. Dopo 259 giorni di prigionia della nave Savina Caylyn sequestrata l’otto di febbraio dell’anno in corso con 22 uomini a bordo, ero certa di poter dare notizie briose, colme di risate spalancate, scherzose e colorate di dolcetti e fuochi d’artifici. Colme di abbracci. Non …

Leggi tutto

Pirateria somala: le gang del mare paragonate a imprese private

di Ferdinando Pelliccia dal sito notizie.tiscali.it Che le varie  gang, che infestano il mare del Corno D’Africa e l’Oceano Indiano, siano organizzate come delle vere e proprie imprese private è ormai una certezza. Ci sono infatti, dei finanziatori, almeno due, che possono essere gli stessi pirati che investono il loro denaro o uomini d’affari, ed hanno una loro strategia militare …

Leggi tutto

Emergenza pirati in Somalia: ci sono cose che non tornano.

Un articolo molto interessante tratto fda sito larinascita.eu a firma di Giancarlo Chetoni e da leggere attentamente, in cui si dice: ‘questa volta si è inventata di sana pianta una bella storiella per “giustificare” un’ispezione armata in mare di Usa e Gran Bretagna a un cargo del Bel Paese’. Quando è apparso sul portale IGN, alle 19,20 del 10 ottobre …

Leggi tutto

Sindacati soddisfatti per la liberazione della Montecristo. Non dimenticare i marittimi ancora sequestrati

Siamo soddisfatti per la liberazione dei marittimi a bordo della Montecristo”. Così FILT CGIL, FIT CISL E UILtrasporti commentano la fine del sequestro della nave italiana da parte dei pirati al largo della Somalia. “L’esito positivo di questa vicenda – aggiungono le organizzazioni sindacali – non deve però distogliere l’attenzione sui marittimi ancora sequestrati a bordo delle navi italiane Savina …

Leggi tutto

Pirateria: molti marittimi-ostaggi sono lasciati nella solitudine della prigionia

Inserito il 21 ottobre 2011 alle 19:16:00 da ferdinando pelliccia – Liberoreporter.it In molti casi non si hanno più notizie certe sui marittimi prigionieri in Somalia. In poche parole nessuno ha idea delle loro condizioni, dove siano e se sono ancora vivi. Comunque si fanno sempre più numerose le testimonianze di angherie e torture a cui questi marittimi-ostaggi sono sottoposti …

Leggi tutto

Rosalia d’Amato, 6 mesi dal sequestro tra misteri e silenzi surreali

Oggi compie 6 mesi il sequestro della Rosalia d’Amato e ancora la vicenda pare che sia, è il caso di dire, in alto mare. da Liberoreporter.it – La nave di proprietà della compagnia armatrice Perseveranza S.p.A. di Navigazione Napoli, è stata sequestrata dai pirati somali il 21 aprile scorso a circa 350 miglia marine a sud-est di Salalah, Oman, nell’Oceano …

Leggi tutto

Pirati: Frattini, nessun blitz per la Savina Caylyn e nessun riscatto.

Secondo quanto riportato dall’agenzia ASCA del 18 ottobre, nessuna atto di forza per liberare i marinai della Savina Caylyn, in mano ai pirati dallo scorso febbraio. Lo assicura il ministro degli Esteri Franco Frattini nel suo intervento a ‘La Telefonata’ su Canale 5, aggiungendo nello stesso tempo che il governo italiano non ha in piedi alcuna trattativa per pagare riscatti.

Leggi tutto

A Padova un concerto per non dimenticare i marittimi sequestrati in somalia

Un grande grazie alla città di Padova che ha dato il suo contributo per mobilitare l’opinione pubblica  e mostrare la popria solidarietà e vicinanza alle comunità dei marittimi italiani sequestrati dai pirato somali. Lo ha fatto con un evento culturale tenutosi il 15 ottobre alle ore 21 presso l’Auditorium del Centro Culturale Altinate – San Gaetano, dove, in collaborazione con …

Leggi tutto

Navi sequestrate, un comandante: “Evitare le rotte dei pirati è possibile, ma non tutti sanno dire di no”

di Antonella Loi  da http://notizie.tiscali.it “Il silenzio caduto intorno ai marinai italiani ancora nelle mani dei pirati somali è inaccettabile”. Ci voleva l’assalto alla “Montecristo”, il cargo merci sequestrato e poi liberato martedì con un blitz della Nato in mezzo all’Oceano indiano, perché dopo nove mesi si tornasse a parlare dei 22 marinai tra cui 5 italiani della petroliera “Savina Caylyng” …

Leggi tutto