Home > Procida. 25 APRILE PER LA RESISTENZA

Procida. 25 APRILE PER LA RESISTENZA

Il 25 aprile a Procida: CINEMA E  TEATRO DELLA RESISTENZA

“ C’è una campagna di denigrazione della Resistenza: diretta dall’alto, coltivata dal cortigiano. Il loro gioco preferito è quello dei morti: abolire la festa del 25 aprile e sostituirla con una che metta sullo stesso piano partigiani e combattenti di Salò, celebrare insieme come eroi della patria comune Giacomo Matteotti, ucciso dai fascisti, e il filosofo Gentile, presidente dell’accademia fascista, giustiziato dai partigiani; onorare insieme alle vittime antifasciste della risiera di San Sabba quelli delle foibe titine. Proposte dai comitati di reduci che evidentemente non hanno mai sentito parlare di lager in cui i fascisti, prima e dopo l’armistizio, hanno chiuso migliaia di cittadini, colpevoli unicamente di essere di etnia slovena”.  Giorgio Bocca

Palazzo di Costanzo, Via Scotto Pagliara PR­­­­­­OIEZIONI DALLE ORE 10.00

RINGRAZIAMO: L’ASSOCIAZIONE SERENDIP, IL CLUB NAPOLI, L’ASSOCIAZIONE BORGO MARINARO PER LA LORO COLLABORAZIONE

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *