Home > Procida. Alcuni cittadini rivendicano la servitù di passaggio a Punta Solchiaro.

Procida. Alcuni cittadini rivendicano la servitù di passaggio a Punta Solchiaro.

Dal blog risveglio dell’avv. Antongiulio Traiola raccogliamo una interessante nota inviata dallo stesso avvocato al Sindaco di Procida Gerardo Lubrano avente ad “Oggetto: servitù prediale sulla punta Solchiaro.
Ricevo incarico dai residenti di via solchiaro e di procida che nel prendere atto che alcuni giorni fa operai comunali hanno chiuso con catena e catenaccio l’entrata del cancello che conduce a Punta Solchiaro chiedono l’immediata riapertura al fine di permettere ai cittadini Procidani di usare della servitù prediale che conduce al mare e sulla punta stessa.
Vogliate pertanto ripristinare il passaggio al fine di pemette di poter usufruire della servitù prediale.
In difetto si adirà il giudice competente per il ristoro dei diritti della popolazione procidana che sempre ha usato dello spazio per fare erba per animali per pascolo,per poter andare a pescare e per la balneazione e ricreazine nel giorno di pasquetta:
riteniamo la limitazione un appropriazione indebita dell’amministrazione sui diritti dei cittadini che hanno sempre usato della servitù da quando esiste: nel contempo si ricorda che la stessa è stata negli ultimi anni pulita e messa in sicurezza dai residenti che abitano su via Solchiaro al fine di evitare incendi. Distinti saluti avv Antongiulio Traiola.” Punta Sochiaro, dopo l’acquisizione al patrimonio comunale, attende di essere bonificata dopo aver ospitato, sino agli inizi degli anni ’80, la discarica dei rifiuti urbani.

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *