Home > Procida Blogolandia e Carta: “Si replica” – di Ornella de Zordo

Procida Blogolandia e Carta: “Si replica” – di Ornella de Zordo

Clicca qui per leggere il sommario e se vuoi leggere l’edizione di Carta di oggi mercoledì  4 marzo, scarica il pdf [690.4 KB]

 Editoriale di  Ornella De Zordo

“Si replica”

Il processo alla Tav del Mugello, giunto a sentenza ieri con 27 condanne, mostra che in Toscana le grandi opere servono a favorire gli interessi privati delle imprese, che perseguono profitti smisurati senza il minimo rispetto per l’ambiente e la vita di una comunità.
Il processo ha anche mostrato che i controlli pubblici sono perlomeno inadeguati, superficiali e inefficaci. I costi sono lievitati del 500 per cento, un ecosistema è stato devastato, i cittadini del Mugello sono stati defraudati per sempre del loro pregiato contesto naturale.

La cosa però più grave è che oggi gli stessi meccanismi approssimativi nelle previsioni, disastrosi nell’applicazione ma precisi nel garantire il profitto ai privati, sono stati attivati per l’inutile e dannoso progetto di sottoattraversamento Tav di Firenze dagli stessi protagonisti del disastro Mugello. Si replica: il potere politico è unito a quello economico che persegue i suoi obiettivi senza badare agli interessi di un’intera città. Nessun dubbio, nessuna riflessione, l’arroganza di Regione Toscana, Comune e Provincia di Firenze è di una gravità assoluta.
L’assessore regionale Riccardo Conti [affiancato fino a pochi mesi fa dal dimissionario assessore comunale Gianni Biagi, che guarda caso era al tempo il dirigente regionale che ha gestito l’avvio della tratta Alta Velocità Firenze-Bologna e oggi è indagato per corruzione in atti urbanistici], dovrebbe invece fermarsi a riflettere. Il tunnel sotto Firenze è enormemente costoso, molto pericoloso e del tutto inutile. La politica, se è amministrazione del bene pubblico, non può permettere anche questo scempio.

www.carta.org

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *