Procida Blogolandia e Carta: “Si replica” – di Ornella de Zordo

Clicca qui per leggere il sommario e se vuoi leggere l’edizione di Carta di oggi mercoledì  4 marzo, scarica il pdf [690.4 KB]

 Editoriale di  Ornella De Zordo

“Si replica”

Il processo alla Tav del Mugello, giunto a sentenza ieri con 27 condanne, mostra che in Toscana le grandi opere servono a favorire gli interessi privati delle imprese, che perseguono profitti smisurati senza il minimo rispetto per l’ambiente e la vita di una comunità.
Il processo ha anche mostrato che i controlli pubblici sono perlomeno inadeguati, superficiali e inefficaci. I costi sono lievitati del 500 per cento, un ecosistema è stato devastato, i cittadini del Mugello sono stati defraudati per sempre del loro pregiato contesto naturale.

La cosa però più grave è che oggi gli stessi meccanismi approssimativi nelle previsioni, disastrosi nell’applicazione ma precisi nel garantire il profitto ai privati, sono stati attivati per l’inutile e dannoso progetto di sottoattraversamento Tav di Firenze dagli stessi protagonisti del disastro Mugello. Si replica: il potere politico è unito a quello economico che persegue i suoi obiettivi senza badare agli interessi di un’intera città. Nessun dubbio, nessuna riflessione, l’arroganza di Regione Toscana, Comune e Provincia di Firenze è di una gravità assoluta.
L’assessore regionale Riccardo Conti [affiancato fino a pochi mesi fa dal dimissionario assessore comunale Gianni Biagi, che guarda caso era al tempo il dirigente regionale che ha gestito l’avvio della tratta Alta Velocità Firenze-Bologna e oggi è indagato per corruzione in atti urbanistici], dovrebbe invece fermarsi a riflettere. Il tunnel sotto Firenze è enormemente costoso, molto pericoloso e del tutto inutile. La politica, se è amministrazione del bene pubblico, non può permettere anche questo scempio.

www.carta.org

Potrebbe interessarti

consiglio comunale convocazione e1429775612656

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.