Home > Procida: Chi è il vero custode di Vivara?

Procida: Chi è il vero custode di Vivara?

L’amico Davide Zeccolella ci segnala che “a questa pagina http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/…
si trova l’ottimo articolo a firma di Gianluca Abate che affronta la serissima problematica delle attività antincendio, oltre alle altre attività basilari per la gestione di un’area protetta, mai attuate sull’isolotto di Vivara.
La fondazione proprietaria dell’isola – l’Albano Francescano – da mesi ha messo ha disposizione del Comitato di Gestione le chiavi dell’isolotto per permettere la messa in opera del piano antincendio, ma il Comitato appellandosi alla burocrazia ha fatto sapere che per il momento tutto il “da farsi” secondo legge a Vivara spetta ai proprietari.
Domanda: ma chi dovrebbe essere il CUSTODE di Vivara se non l’organismo di gestione della riserva? Evidentemente è un custode poco attento e poco solerte…restano all’opera i VERI custodi volontari, ad esempio le Guardie della LIPU o i ragazzi della Protezione Civile di Procida che mettono a disposizione tempo ed energie per garantire un minimo di sorveglianza sull’isola, un lavoro da formiche mai come adesso di fondamentale importanza.”

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *