Home > Procida. Comunicato di adesione alla Campagna Nazionale "Salva l'Acqua" contro il D.Lgs. 135/09

Procida. Comunicato di adesione alla Campagna Nazionale "Salva l'Acqua" contro il D.Lgs. 135/09

Comunicato di adesione alla Campagna Nazionale “Salva l’Acqua” contro il D.Lgs. 135/09.

Il Coordinamento Cittadinanza Attiva Procida e L’associazione La mia Isola Laboratorio di Idee comunicano la loro adesione convinta alla mobilitazione indetta dal Forum italiano dei movimenti per l’acqua in occasione della discussione alla Camera del D. Lgs. 135/09 che all’art. 15 propone la DEFINITIVA E FORZATA liberalizzazione e privatizzazione di servizi pubblici essenziali come L’ACQUA – I  RIFIUTI – IL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE.

Logo petizione on-lineRifiutiamo una logica che dà in gestione privata sia beni indisponibili dello Stato come l’acqua sia servizi essenziali già oggi in parte privatizzati come i rifiuti ed il trasporto pubblico locale. METTENDO IN VENDITA AL MIGLIOR SPECULATORE I MASSIMI PROFITTI REALIZZABILI DA SERVIZI PUBBLICI INDISPENSABILI E PONENDO LE BASI DELLA PROSSIMA NUOVA POVERTA’ PER LE FASCE CHE POI NON POTRANNO ACCEDERVI. Abbiamo già visto gli effetti delle liberalizzazioni passate e del recente D.Lgs. 133/08 con un primo attacco nei Comuni medio-piccoli tramite l’espropriazione delle istituzioni locali e l’introduzione di tariffe e contratti di utenza da rapina, strategia collaudata in attesa dell’attacco alle grandi città come Roma che ancora godono di una “franchigia politica”. CHIEDIAMO ALLA CLASSE POLITICA IN GENERALE DI NON FARE FINTA DI NON CAPIRE CHE LA GESTIONE DEVE ESSERE OCULATA, EFFICIENTE MA PUBBLICA IN QUANTO NE DEVE RISPONDERE L’ENTE LOCALE DI RIFERIMENTO CHE E’ ELETTO DAI CITTADINI NON UN CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE CHE RISPONDE A SE’ STESSO.

CHI GESTISCE L’ACQUA, I RIFIUTI, PRODUCE UN SERVIZIO PUBBLICO ESSENZIALE NON PRODUCE MERCI, PRODUCE UN SERVIZIO CHE DEVE SOLTANTO COPRIRE LE SPESE CON LA TARIFFA MA CHE NON DEVE GENERARE PROFITTO DI IMPRESA CON I BENI COMUNI.

Si tratta della definitiva mercificazione di un bene essenziale alla vita

Si tratta della definitiva consegna al mercato di un diritto umano universale Si tratta di un provvedimento inaccettabile!

IMPEDIAMOLO !

FIRMA L’APPELLO ON-LINE: CAMPAGNA NAZIONALE “SALVA L’ACQUA” – IL GOVERNO PRIVATIZZA L’ ACQUA!

Per ulteriori informazioni visita il sito: www.acquabenecomune.org

Per aderire al comunicato invia una mail a procidattiva@gmail.com o assolili@gmail.com

 


 

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *