Home > Procida: Dopo 40 anni va in pensione “The Voice”

Procida: Dopo 40 anni va in pensione “The Voice”

di Francesco Marino

A Procida c’è ua singolare usanza, forse unica nell’Italia del dopoguerra: annunciare qualsivoglia evento, commerciale e non, per le strade dell’isola girando con camioncino o macchina appositamente attrezzato con microfono ed altoparlante.
La voce suadente, pastosa, invitante è quella di Eugenio Mastroianni, soprannominato “The Voice” (la voce), come il mitico Frank. Qualsiasi cosa annunciata da Eugenio, affabile imbonitore, aveva un’altro sapore e portava un riscontro commerciale notevole tanto da ricevere più di un’offerta per portare la sua voce in radio e televisione, ma ha sempre rifiutato. Televisioni e radio meglio venderle nell’attività commerciale ereditata dal padre Giovanni, “mister Singer”, che insegnò alle donne procidane l’uso della macchina da cucire.
Da sempre alle prese con circuiti, transistor, tubi catodici e resistenze per poi passare alle nuove tecnologie, oggi passate nelle mani del figlio Giovanni jr, Eugenio era e resterà sempre “The Voice” ed avrà più tempo per dedicare alla famiglia andando, forse, a Londra dove la figlia si è trasferita da tempo e, casomai, passando dalle parti della BBC rimpiangere di non essere passato, quando era arrivata l’occasione, dall’altra parte, ovvero mezzobusto televisivo. Auguri Eugenio!

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *