Home > Procida: Energia elettrica a singhiozzo

Procida: Energia elettrica a singhiozzo

Dopo l’isola d’Ischia anche l’isola di Procida (ieri, purtroppo, siamo stati troppo ottimisti) sta subendo le conseguenze della rottura di un cavo elettrico principale nei pressi di Cuma. Nella serata del 10 agosto, tra le 21,15 e le 23,30, infatti, molte zone dell’isola sono rimaste al buio per la gioia dei romantici, per i quali si è creata la codizione naturale ottimale per osservare le stelle cadenti, e per l’arrabbiatura delle attività commerciali costrette a lavorare, in piena emergenza oppure obbligate a non accettare più clienti ai tavoli. La situazione si è ripetuta anche questa mattina con la speranza che tutto possa ritornare alla normalità il più presto possibile. Per il presidente dell’ASCOM, Eugenio Michelino, si sta valutando la possibilità di chiedere il risarcimento danni al gestore del servizio.

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *