Home > Procida: Finalmente la Caremar rimpiazza “l’isola di San Pietro”

Procida: Finalmente la Caremar rimpiazza “l’isola di San Pietro”

Dopo giorni di disservizi per “cause tecniche” che hanno colpito l’isola di San Pietro, la società di navigazione CAREMAR, anche grazie alle sollecitazioni dell’ex assessore (attuale delegato) ai trasporti Pasquale Sabia, ha noleggiato un mezzo sostitutivo che è entrato in servizio riprendendo le corse sospese da e per l’isola di Procida.
Sempre sul fronte dei trasporti marittimi, silenzio tombale sulla questione COREMA, mentre i sedici soggetti che hanno presentato la manifestazione di interesse per la TIRRENIA dovranno entro lunedì 26 aprile confermarla all’azionista Fintecna, dimostrando le qualità finanziarie con una garanzia bancaria. In caso di esito positivo, saranno ammessi alla seconda fase di data room (verifica dello stato di salute aziendale) con la visita delle navi. Entro fine maggio, spiegano i sindacati (che hanno confermato lo sciopero di 24 ore proclamato per il 5 maggio) è attesa la presentazione del piano industriale da parte dei potenziali acquirenti ed entro fine giugno si dovrebbe arrivare alla presentazione delle offerte vincolanti.

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *