Procida: Gli aliscafi navigano con forte ritardo

Così come avevamo preannunciato, giornata difficile per i collegamenti marittimi da e per le isole del Golfo di Napoli con gli aliscafi che navigano con corposi ritardi. A protestare i marittimi delle compagnie private operanti tra Napoli e le isole alla vigilia del vertice sul riassetto delle corse e sull’entrata in vigore del nuovo piano orario che si terrà domani presso la sede dell’assessorato ai Trasporti della Regione Campania. Alla singolare forma di protesta promossa dalle organizzazioni sindacali in agitazione stanno aderendo tutti i dipendenti delle linee delle compagnie private.
I marittimi stanno effettuando da questa mattina le corse con circa mezz’ora di ritardo sugli orari delle partenze previste da Capri, Ischia, Procida e Sorrento. Ovvi disagi per gli utenti, anche per la mattinata caratterizzata da forti temporali e pioggia copiosa, con particolare riferimento a studenti e pendolari, molti dei quali non erano a conoscenza delle iniziative di protesta messe in atto dai marittimi.

Potrebbe interessarti

domenico savio pciml

CORONAVIRUS, IL PCIM-L CHIEDE L’IMMEDIATO INTERVENTO DEI SINDACI A DIFESA DELLE POPOLAZIONI ISOLANE CON L’ADOZIONE DI CONCRETE INIZIATIVE DI PREVENZIONE

di Gennaro Savio  Due morti, trentanove contagiati in Lombardia, nell’area del lodigiano, e undici in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.