Home > Procida. I “Riformisti” incalzano l’Amministrazione.

Procida. I “Riformisti” incalzano l’Amministrazione.

Ordine del giorno sulla crisi amministrativa, presentato e votato dai Consiglieri Comunali Maria Capodanno e Tecla Lubrano , “Riformisti per Procida”, durante la seduta del 28.04.2009
Il Consiglio Comunale
Udite le comunicazioni del Sindaco in merito alla formazione della nuova Giunta e degli incarichi assessorili assegnati,
Esprime
il più vivo dissenso per la soluzione della crisi amministrativa, in atto da mesi ed evidenziata dal decreto sindacale di revoca della G.M. del 16.04.2009.
Tale soluzione non recepisce affatto le indicazioni fornite in sede di consultazioni esperite dal Sindaco, tese ad allargare il contributo propositivo ed operativo alle forze sociali, economiche e culturali del paese e nemmeno pone in essere le azioni conseguenti alle motivazioni a base del predetto decreto di azzeramento della Giunta.
Manifesta
forte preoccupazione per lo stato di grave difficoltà che vive il Paese e l’istituzione Comune che non trova alcuna positiva risposta nella soluzione adottata.
Chiede,
pertanto, un riesame complessivo della situazione politico-amministrativa, affinché con lo sforzo di tutti si provveda ad una svolta adeguata alle esigenze del paese, nella chiarezza degli obiettivi, nella trasparenza degli atti e dei comportamenti, nella indicazione precisa delle priorità e delle scelte.
Procida, 28.04.2009
Maria Capodanno
Tecla Lubrano Lavadera

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *