Home > PROCIDA: il progetto della “SVOLTA”

PROCIDA: il progetto della “SVOLTA”

La Svolta - Procidadi Domenico Ambrosino – IL MATTINO

“Mentre le altre due liste Procida Prima e Insieme per Procida si accusano a vicenda guardando al passato, noi pensiamo solo agli interessi dell’isola guardando al futuro”. Domenica sera, in un cinema gremito di giovani e non, la lista “La SVOLTA” ha lanciato la sfida per le prossime elezioni comunali. Come ha più volte ribadito il candidato a sindaco Avv. Mariano Cascone, 30 anni Presidente della Fondazione Albano Francescano, ente proprietario dell’isolotto di Vivara, il programma della lista è il tre obiettivi generali: turismo, territorio, trasparenza. Il turismo incentrato sullo sviluppo sostenibile dell’isola che vede nell’ex carcere di Terra Murata e l’apertura di Vivara i suoi poli fondamentali. Il governo del territorio che parte della sua riqualificazione e dall’applicazione, anche a Procida, zona vincolata anche se solo parzialmente, del terzo condono per evitare prossimi abbattimenti. Trasparenza gestionale della cosa pubblica, con il Comune e le società partecipate ad esso collegate, che diventano una casa di vetro dove il cittadino contribuente possa rapidamente trovare immediata risposta su come vengono utilizzati i suoi soldi. “In quest’ottica – ha affermato Cascone – annuncio che, in caso di elezione a sindaco, rinuncerò allo stipendio di carica per concorrere al risparmio di pubblico denaro e dare un piccolo esempio di un modo nuovo di concepire la politica, che è servizio e non professione”.

E che “La SVOLTA” possa rappresentare la novità lo si nota anche nella composizione della lista, con la presenza di ben nove donne su 20 candidati. Ha concluso il capolista Salvatore Costagliola, ex assessore alla risorsa mare: “Un’onda rosa pronta a navigare nel mare difficile della politica sula rotta storica delle donne procidane, capaci amministratrici delle aziende familiari, con i mariti imbarcati a bordo delle navi in tutto il mondo”.

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *