Home > Procida. In memoria di Antonio Neiwiller

Procida. In memoria di Antonio Neiwiller

da Procidaniuse.com – Il 9 novembre 2003, a soli 45 anni, moriva Antonio Neiwiller.
Napoli è la città della sua rivelazione artistica, in particolare realizzatasi al “Teatro dei mutamenti” con Renato Carpentieri e poi al gruppo Falso Movimento con Mario Martone. Si confronta con Brecht e Kantor come con Pasolini e Beuys.

Antonio Neiwiller

La sua presenza cittadina e nazionale lo porta a collaborare anche con i Teatri Uniti e a rivelarsi attore cinematografico in Morte di un matematico napoletano dello stesso Martone.
Indimenticabile la sua interpretazione di un sindaco visionario nel film di Mario Moretti, Caro Diario.
Amava trascorrere i mesi invernali a Procida elaborando con i suoi amici i futuri spettacoli teatrali.
Nel 2003, con alcuni dei suoi amici lo abbiamo ricordato con foto, ricordi, suoni e colori.
L’utopia – affermava con forza – non è ciò che non si realizzerà mai, ma ciò che non è stato ancora realizzato!
E’ sepolto a Procida, nell’ultimo quadretto, a destra scendendo.
Una sua foto, giù al Lido di Procida.
Chi è interessato a saperne di più mi può contattare.

 

Giosuè Scotto di Santillo

 

fonte: http://procidaniuse.wordpress.com

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *